F1 | Hamilton raggiunge quota settanta vittorie: l’inglese è la sintesi di più campioni [VIDEO]

Il quattro volte iridato punta al record di vittorie attualmente in mano a Michael Schumacher

F1 | Hamilton raggiunge quota settanta vittorie: l’inglese è la sintesi di più campioni [VIDEO]

In una piccola clip mandata in onda poco prima del Gran Premio di Russia, sedicesimo appuntamento di questo mondiale, Sky Sport ha voluto rendere omaggio a Lewis Hamilton, attuale leader del campionato e fresco vincitore del settantesimo Gran Premio di Formula 1 della carriera.

Sky, proprio in tal senso, ha sottolineato come l’inglese racchiuda in se tantissime qualità che nel corso della storia sono appartenute a piloti del calibro di Nelson Piquet, James Hunt, Nigel Mansell, Ayton Senna e Michael Schumacher.

Un mix letale di talento e velocità che sta letteralmente mettendo in ginocchio la Ferrari e tutti i concorrenti che ambiscono alla conquista del mondiale piloti. Grazie alla vittoria di ieri, ricordiamo, Hamilton si presenterà a Suzuka con cinquanta punti di vantaggio.

Un bottino importante che gli permetterà di gestire con grande tranquillità questo finale di stagione 2018.


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Randy

    1 Ottobre 2018 at 10:49

    Di tutti i campioni citati penso che manche proprio quello cui più somiglia: l’indimenticabile grandissimo Jim Clark ! ecco chi ricorda Lewis! La determinazione nel ribaltare le avversità a suo favore la velocità pura nel giro secco beh io rivedo il grande campione scozzese in lui!

  2. Randy

    1 Ottobre 2018 at 11:04

    Monza 1967 Al 13º giro Jim Clark, che era saldamente in testa al GP, buca una gomma ed è costretto a ripartire con un giro di ritardo. Si sdoppia dai battistrada, li raggiunge e li supera a poche tornate dalla fine. All’ultimo giro è nettamente davanti a John Surtees e Brabham, unici superstiti del gruppo di testa, ma a pochi chilometri dalla conclusione rimane senza benzina e viene sfilato alla curva Ascari dai due inseguitori, che vanno a giocarsi il successo in volata: vincerà Surtees, mentre Clark arriva con oltre 20 secondi di distacco.Ma il popolo di Monza quello della Ferrari porterà in trionfo lo scozzese che non guidava una Ferrari e non aveva nemmeno vinto. Un grandissimo pilota e un grandissimo pubblico!! altri tempi

  3. .. non è normale

    12 Ottobre 2018 at 15:46

    Casomai scemilton è la sintesi del pilota piagnucolone che vince grazie agli aiutini ma-fia minkielli

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati