F1 | GP Spagna, Renault con evidenti problemi nella simulazione di qualifica

Hulkenberg e Ricciardo hanno concluso la giornata in quattordicesima e quindicesima posizione

F1 | GP Spagna, Renault con evidenti problemi nella simulazione di qualifica

La Renault non è certamente dove sperava di essere dopo le due sessioni di prove libere di oggi. Il team francese ha concluso con i due piloti ben ontani dalla top ten (quattordicesimo e quindicesimo). Nico Hülkenberg (43 giri) ha concluso la giornata come il pilota più veloce della squadra, facendo segnare il tempo di 1:18.861 nella sessione pomeridiana, con Ricciardo (40 giri) 73 millesimi di ritardo. Entrambi i piloti hanno avuto di un buon passo gara.

“Durante le Libere 1 abbiamo valutato alcune nuove componenti aerodinamiche – ha detto Nick Chester, direttore tecnico della Renault. Nel pomeriggio invece sono state le solite simulazioni di qualifica e gara e le differenze con le mescole di gomme. Il nostro ritmo per il giro secco e il bilanciamento della vettura non è stato veloce, quindi dovremo lavorarci durante la notte. Tuttavia i nostri long run con gomma Media sono migliorati, abbiamo ancora del margine per cercare di arrivare in Q3 domani”.

F1 | GP Spagna, Renault con evidenti problemi nella simulazione di qualifica
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati