F1 | GP Spagna, Renault con evidenti problemi nella simulazione di qualifica

Hulkenberg e Ricciardo hanno concluso la giornata in quattordicesima e quindicesima posizione

F1 | GP Spagna, Renault con evidenti problemi nella simulazione di qualifica

La Renault non è certamente dove sperava di essere dopo le due sessioni di prove libere di oggi. Il team francese ha concluso con i due piloti ben ontani dalla top ten (quattordicesimo e quindicesimo). Nico Hülkenberg (43 giri) ha concluso la giornata come il pilota più veloce della squadra, facendo segnare il tempo di 1:18.861 nella sessione pomeridiana, con Ricciardo (40 giri) 73 millesimi di ritardo. Entrambi i piloti hanno avuto di un buon passo gara.

“Durante le Libere 1 abbiamo valutato alcune nuove componenti aerodinamiche – ha detto Nick Chester, direttore tecnico della Renault. Nel pomeriggio invece sono state le solite simulazioni di qualifica e gara e le differenze con le mescole di gomme. Il nostro ritmo per il giro secco e il bilanciamento della vettura non è stato veloce, quindi dovremo lavorarci durante la notte. Tuttavia i nostri long run con gomma Media sono migliorati, abbiamo ancora del margine per cercare di arrivare in Q3 domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati