F1 | GP Belgio, quando al via l’incidente è lì in agguato

L'incidente di domenica è molto simile a quello del 2012, con Alonso sempre sfortunato protagonista. E come dimenticare la carambola del 1998...

F1 | GP Belgio, quando al via l’incidente è lì in agguato

Quando parli di Spa, l’incidente al via sembra essere una costante. Il Gran Premio del Belgio 2018 verrà ricordato per lo scontro alla prima curva che ha visto la McLaren di Alonso spiccare il volo sulla Sauber di Leclerc, salvato dall’Halo. Alonso che, tamponato domenica da Hulkenberg, sei anni fa si vide volare sopra la testa la Lotus di Grosjean, con il pilota francese decollato dopo aver tamponato Lewis Hamilton. Una dinamica quasi identica, con lo spagnolo sfortunato protagonista in entrambi i casi.

Molte le vetture danneggiate o costrette al ritiro, quest’anno come nel 2012. Ma a portare ricordi simili è sicuramente il GP del 1998, uno dei più caratteristici della storia di Spa. In quel caso la maxi carambola al via fu causata dalla McLaren di Coulthard, che perse il controllo della sua monoposto andando a sbattere contro il muro dei vecchi box causando una baraonda in pista. Coulthard che, nella stessa gara, sarà anche protagonista del famoso incidente con Michael Schumacher, che ebbe non poco da ridire ai box.

Insomma, a Spa l’incidente sembra essere sempre lì in agguato, pronto a mescolare le carte al via.

F1 | GP Belgio, quando al via l’incidente è lì in agguato
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati