F1 | GP Abu Dhabi, reprimenda per Lewis Hamilton

L'inglese ha sbagliato l'ingresso in corsia box alla fine delle FP1

F1 | GP Abu Dhabi, reprimenda per Lewis Hamilton

Lewis Hamilton si è beccato una reprimenda per aver commesso un’infrazione alla fine delle FP1. Il campione del mondo ha sbagliato l’ingresso in corsia box, superando il cordolo e finendo di nuovo in pista, a quel punto ha inserito la retromarcia e si è rimesso all’interno della pit-lane raggiungendo successivamente il garage. Hamilton ha infranto il regolamento, avrebbe dovuto lasciare la macchina fuori dalla corsia box e tornare a piedi avendo sbagliato l’ingresso in pit-lane, e per questo motivo i commissari gli hanno comminato la seconda reprimenda stagionale.


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. alonsosenna4

    24 Novembre 2018 at 02:29

    Davvero?…continuano cosi’?seconda reprimenda… più tutte le volte che nemmeno è stato investigato?ma lo sanno alla già di essere in mondovisione?vomito totale….campione il cui valore è messo in ombra da aiuti esterni a dir poco imbarazzanti.domanda….se lo avesse fatto Vettel????????

    • alonsosenna4

      24 Novembre 2018 at 02:31

      Alla fia scusate sto t9

    • ayrton61

      24 Novembre 2018 at 09:23

      frustratoooooooooooooooooooo, come gran parte dei tifosi italiani ferraristi

  2. mad max

    24 Novembre 2018 at 08:44

    Ma che problemi hai? Ma davvero avreste preferito vincere il mondiale per via delle penalizzazioni?!

  3. Pingback: F1 | GP Abu Dhabi, reprimenda per Kimi Raikkonen

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Hakkinen: “Bottas è un grande pilota”

Nel corso di un'intervista, l'ex campione del mondo crede che Bottas abbia le qualità per puntare al titolo nel 2020
Tra i più grandi estimatori di Valtteri Bottas, c’è chi ha avuto l’opportunità di lavorare con il pilota finlandese a