F1 | Ferrari, Leclerc alza la guardia: “Non sarà facile salire di nuovo sul podio in Austria”

"Faremo di tutto per provarci: essere motivati ci aiuta a tirare fuori il potenziale della vettura e di noi stessi", ha aggiunto

Leclerc carica l'ambiente in vista della seconda gara in Austria
F1 | Ferrari, Leclerc alza la guardia: “Non sarà facile salire di nuovo sul podio in Austria”

Il secondo posto della Ferrari di domenica scorsa, arrivato indubbiamente a sorpresa, non fa sedere sugli allori Charles Leclerc, consapevole del fatto che la SF1000 sia ancora molto indietro rispetto alla concorrenza, ammettendo anche la buona dose di fortuna avuta dal monegasco. I sorpassi effettuati in pista comunque non sono certo da mettere in secondo piano, però è bene non pensare più di tanto a quello che è stato, bensì approcciarsi ad un nuovo weekend, pur essendo sulla stessa pista: un’anomalia per la Formula 1 e che si ripeterà in altre occasioni nel resto della stagione.

“Indubbiamente è molto strano disputare due gare di fila sulla stessa pista – ha ammesso Leclerc. Sarà un’esperienza particolare: di solito arrivi su un circuito con i dati dell’anno scorso e utilizzi il venerdì per cercare di capire come si comporterà la tua vettura. In questo caso invece, a meno che non ci siano condizioni di bagnato, avremo già moltissime informazioni su come la nostra SF1000 si comporterà. La prima delle due gare qui a Spielberg è stata molto speciale e divertente, e con un po’ di fortuna, siamo riusciti a salire sul podio. Replicare quel risultato non sarà facile, ma di sicuro noi daremo tutto per provarci. Abbiamo visto che essere motivati ci aiuta a tirare fuori tutto il potenziale dalla vettura e da noi stessi, dunque affronteremo anche questo secondo appuntamento con lo stesso identico approccio”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati