F1 | Ferrari, Binotto: “Vogliamo ben figurare ad Hockenheim”

"Per questa gara non sono previste novità particolari", ha detto il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Binotto: “Vogliamo ben figurare ad Hockenheim”

La Ferrari punta a un risultato positivo nel Gran Premio di Germania, undicesimo appuntamento stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno, che si disputerà in questo weekend sulla pista di Hockenheim.

Per noi è prima di tutto la gara di casa di Sebastian. Per questo teniamo particolarmente a ben figurare ad Hockenheim, soprattutto dopo che l’anno scorso ci è sfuggita l’opportunità di concludere bene un fine settimana nel quale le nostre prestazioni erano state di livello”, ha sottolineato Mattia Binotto.

Il team principal della Rossa, soffermandosi poi sugli aspetti tecnici, ha detto: “Per questa gara non sono previste novità particolari, ma dall’analisi del GP di Silverstone abbiamo tratto utili informazioni per conoscere meglio la vettura”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto: “Vogliamo ben figurare ad Hockenheim”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

4 commenti
  1. 1ferrari2

    23 luglio 2019 at 13:16

    “Per questa gara non sono previste novità particolari, ma dall’analisi del GP di Silverstone abbiamo tratto utili informazioni per conoscere meglio la vettura”.
    Binotto ma vai a fare in c…..

  2. idrija

    23 luglio 2019 at 16:32

    Mercedes con scocca nuova….!!!!

  3. Zac

    24 luglio 2019 at 07:00

    @ Ing. Binotto.
    Figuriamoci se non saremo buoni figuranti.
    Meglio una Ferrari comparsa che una Ferrari scomparsa.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Eddie Jordan sicuro: “Hamilton ha superato Schumacher”

"Michael ha vinto sette campionati, ma quanti ne avrebbe conquistati se non avesse avuto il sostegno di tutte le altre persone del team?", ha sottolineato l'irlandese
Eddie Jordan non ha dubbi. Il manager irlandese ritiene infatti che Lewis Hamilton debba oramai essere considerato superiore a Michael Schumacher, nonostante alcuni