F1 | Ferrari, Binotto risponde a Montezemolo: “Ho avuto il pieno supporto da Elkann e Camilleri”

"Penso che sia John che Louis siano uomini fantastici, sicuramente molto favorevoli alla squadra", ha detto il team principal della Rossa

F1 | Ferrari, Binotto risponde a Montezemolo: “Ho avuto il pieno supporto da Elkann e Camilleri”

Nell’intervista pubblicata ieri su La Repubblica, Luca Cordero di Montezemolo ha parlato non solo della sua lunga (e vincente) avventura professionale in Ferrari ma anche del presente della Rossa.

Su quest’ultimo argomento, l’ex presidente di Maranello ha sottolineato che il team principal della Rossa Mattia Binotto potrebbe riscontrare delle difficoltà di dialogo in quanto il presidente John Elkann “non ha esperienza di F1 e non ma ha mai gestito un’azienda in vinta sua” mentre il CEO Louis Camilleri “sarà molto impegnato sul fronte industriale”.

Quest’oggi Binotto, nel corso della press conference dei team, a precisa domanda, ha dichiarato: “Non ho letto l’articolo, ma penso che sia sbagliato. Ho avuto il pieno supporto dal mio presidente e dal mio CEO. Penso che sia John che Louis siano uomini fantastici, sicuramente molto favorevoli alla squadra. Credo di avere molte persone a Maranello con cui parlare. Sono ben supportato dai miei colleghi e penso che siamo una squadra grande e affamata con un sacco di competenze. Spero di avere una lunga vita nella squadra”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto risponde a Montezemolo: “Ho avuto il pieno supporto da Elkann e Camilleri”
2 (40%) 3 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Penalità Leclerc a Suzuka, la FIA fa chiarezza

L'articolo citato erroneamente nel documento è il 38.3 (d), mentre è stata applicata la sanzione prevista dal 38.3
La Federazione ha voluto chiarire la situazione relativa alla penalità di 10″ rifilata a Charles Leclerc al termine del GP