F1 | Ferrari, Binotto: “Mi auguro di vedere Sainz sul podio, ma dipende dalla vettura”

"Se la monoposto andrà forte farà ottime gare", ha dichiarato il TP della Rossa

Binotto si augura che lo spagnolo resti a lungo a Maranello
F1 | Ferrari, Binotto: “Mi auguro di vedere Sainz sul podio, ma dipende dalla vettura”

La scorsa settimana Carlos Sainz ha iniziato a prendere confidenza in pista con la Ferrari, effettuando una giornata e mezza di test a Fiorano alla guida della SF71-H. Lo spagnolo però dovrà attendere ancora un po’ di tempo per provare la SF21, la cui prima uscita pubblica sarà nei test pre-stagionali in Bahrain dal 12 al 14 marzo. La nuova monoposto della Rossa è ad oggi una delle grandi incognite del 2021, dopo l’ultima difficile annata che ha visto Maranello arrivare solamente sesta nei costruttori con la miseria di tre podi conquistati.

Mattia Binotto infatti ha ammesso che i risultati di Sainz, come del resto quelli del compagno di squadra Charles Leclerc, saranno condizionati dalle prestazioni della nuova Rossa, ma il team principal della Ferrari è certo che se lo spagnolo avrà la possibilità di gareggiare per obiettivi importanti non se li lascerà sfuggire.

Mi auguro di vederlo a podio, ma dipende dalla vettura – ha ammesso Binotto, citato da GP Fans – Se la monoposto andrà forte farà ottime gare. Parliamo di un pilota giovane, la nostra scelta è quella di costruire basi importanti per il futuro a lungo termine. Speriamo che Sainz rinnovi e sia con noi anche per i prossimi anni”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati