F1 | Ferrari, Binotto: “Dobbiamo dimenticare le voci dall’esterno e concentrarci sul nostro lavoro”

Il TP del Cavallino ha escluso la possibilità di tornare al progetto 2019

Nonostante le carenze tecniche, la SF1000 continuerà a essere sviluppata
F1 | Ferrari, Binotto: “Dobbiamo dimenticare le voci dall’esterno e concentrarci sul nostro lavoro”

Malgrado la stagione sia oramai compromessa a livello sportivo, la Ferrari continuerà ad aggiornare la SF1000. L’attuale monoposto di Maranello, condizionata nello scorso inverno dalla direttiva tecnica della FIA sul motore 2019, ha palesato evidenti deficit tecnici che non stanno permettendo a Charles Leclerc e a Sebastian Vettel di poter battagliare per piazzamenti importanti.

Intanto Mattia Binotto inviata tutta la squadra a continuare ad aggiornare sulla vettura non facendosi condizionare dal chiacchiericcio mediatico: “Per ora è importante rimanere concentrati – ha dichiarato il team principal della Rossa a  Sky Deutschland – Dobbiamo dimenticare le voci dall’esterno e concentrarci solo sul nostro lavoro e sui prossimi sviluppi”.

L’ingegnere italo-svizzero ha poi voluto mettere in chiaro una cosa: la Ferrari, in vista del 2021, non accantonerà il progetto – seppure fallimentare – di questo anno.

Anche se si tratta di un’evoluzione, la macchina ora è molto diversa – ha sottolineato Binotto – Non possiamo spostare le parti di un’auto su un’altra, non è possibile”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati