F1 | Ecclestone spiazza Liberty Media: “La minaccia della Ferrari è reale”

“Budget cap? Senza soldi non si può correre in Formula Uno” ha aggiunto l'ex Presidente della FOM

Il Manager britannico ha commentato la bomba rilasciata da Sergio Marchionne solo pochi giorni fa, sottolineando come la minaccia di addio da parte della Ferrari sia reale
F1 | Ecclestone spiazza Liberty Media: “La minaccia della Ferrari è reale”

In un’intervista rilasciata al quotidiano “The Indipendent”, Bernie Ecclestone ha commentato le ultime voci riguardanti la Ferrari, sottolineando come Liberty Media non debba sottovalutare la bomba lanciata da Sergio Marchionne pochi giorni fa (non parteciperemo a una Nascar globale.ndr).

Secondo quanto dichiarato dal Manager inglese, infatti, la Ferrari starà al gioco solo a determinate condizioni e se Chase Carey deciderà di ascoltare e ultime richieste economiche. Una situazione complessa che considerando le premesse di questi giorni potrebbe rivelarsi abbastanza interessante.

Da notare che il britannico ha inoltre toccato la questione budget cap, rimarcando un concetto più volte espresso durante il proprio mandato da Presidente della FOM, ovvero che chi non ha soldi può anche non correre nel Circus. Le corse sono da sempre uno sport abbastanza dispendioso dal punto di vista economico e un tetto spese ammazzerebbe lo spirito di competitività tra i top team.

“La minaccia della Ferrari è sicuramente reale”, ha affermato Bernie Ecclestone. “Resteranno in gioco solo a determinate condizioni economiche e al momento la questione è più complessa del previsto. Con loro funziona così: bisogna sottostare a determinante condizioni, lavorando sui regolamenti. Se non riescono a vincere così, si passa ai soldi. La cosa particolare è che al momento queste condizioni non ci siano. Saranno settimane importanti”.

Sul budget cap ha inoltre aggiunto: “È una stupidaggine. La Formula Uno ha dei costi e per quanto mi riguarda ho sempre detto che chi non ha soldi non dovrebbe intraprendere un progetto di questo tipo. I top team voglio spendere quanto necessario. Non si andrà da nessuna parte come sempre”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. attilio

    6 Novembre 2017 at 12:55

    Strano questa volta Mr Ecclestone mi trova pienamente d’accordo.

  2. peppe.rog

    6 Novembre 2017 at 18:47

    La f1 deve essere il top, è quindi non è per tutti. Marchionne fa bene a minacciare l’uscita di scena della Ferrari e se necessario lo faccia.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati