F1 | Ecclestone non ha dubbi: “Kubica sarebbe potuto diventare campione del mondo senza quell’incidente”

"Penso che mentalmente possa tornare più forte di prima", ha detto Mister E

F1 | Ecclestone non ha dubbi: “Kubica sarebbe potuto diventare campione del mondo senza quell’incidente”

In un’intervista rilasciata a grandpx.news, l’ex patron della Formula Uno Bernie Ecclestone ha parlato di Robert Kubica. La nuova stagione segnerà il ritorno a tempo pieno del polacco nel Circus, dopo la promozione a pilota titolare in Williams dove dividerà il box con il campione in carica della Formula 2 George Russell.

Discutendo del talento di Kubica, Ecclestone è certo che il driver di Cracovia avrebbe potuto togliersi delle grandi soddisfazioni senza il terribile incidente avvenuto nel febbraio 2011 al Rally di Andora che ne ha purtroppo condizionato la carriera.

Se Robert non avesse avuto quell’incidente penso che sarebbe diventato campione del mondo – ha sottolineato Mister E – Penso che mentalmente possa tornare ancora più forte di prima, più aggressivo. Vedo per lui solo aspetti positivi”.

Ha poi aggiunto: “Per quanto riguarda la sua condizione fisica, anni fa, quando avevo una squadra da corsa, avevamo un autista di nome Archie Scott-Brown. Archie era molto veloce, ed era in una posizione peggiore rispetto a Robert (Brown nacque con gravi malformazioni, ndr). Ma ha ottenuto molti successi e andava molto veloce. Credo dunque che il suo infortunio non lo fermerà”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. frency

    26 Gennaio 2019 at 16:55

    Di questo ne sono certo anche io, magari in ferrari??????????

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati