F1 | Diritti TV in Spagna, nasce la collaborazione tra Movistar e DAZN

La piattaforma streaming trasmetterà il mondiale in esclusiva, con un canale dedicato anche sul satellite

F1 | Diritti TV in Spagna, nasce la collaborazione tra Movistar e DAZN

Cambio apparentemente e sostanzialmente ininfluente per quanto riguarda la trasmissione della Formula 1 in Spagna. Così come vi avevamo anticipato poco meno di un anno fa, DAZN ha raggiunto un accordo con la Movistar per la trasmissione del mondiale sulla propria app, ma non solo: con un accordo simile a quello Sky/DAZN per quanto riguarda il calcio in Italia, il servizio di streaming a pagamento avrà già da oggi due canali sulla piattaforma satellitare spagnola (che deteneva i diritti fino al 2023), dove trasmetterà, oltre alla MotoGP anche la Formula 1 a partire dal 2021, più altri contenuti come ad esempio la Premier League, il campionato inglese di calcio e la Copa del Rey.

I diritti, è bene sottolinearlo passano in esclusiva a DAZN, e quindi sarà l’unica TV in Spagna a trasmettere la Formula 1, usufruendo però anche della piattaforma satellitare Movistar, con un’agevolazione totale per quanto riguarda coloro che erano abbonati al canale Formula 1. A partire dal 1° marzo infatti verrà aperto sul satellite spagnolo DAZN F1, che andrà ad aggiungersi a DAZN 1 e DAZN 2 attivi già da oggi. Movistar ha fatto sapere che la squadra Formula 1 passerà in toto su DAZN, quindi vedremo ancora in giro per i paddock i vari Antonio Lobato, Pedro de la Rosa, Noemi de Miguel e Albert Fabrega tra gli altri. E’ un movimento importante, con il 2021 che offrirà il ritorno di Fernando Alonso in Formula 1 e l’approdo di Carlos Sainz in Ferrari, sfidando gli ascolti non proprio esaltanti negli ultimi anni in Spagna.

“L’accordo con Movistar + è un ottimo esempio di come le piattaforme e gli operatori possono collaborare per offrire un’esperienza più soddisfacente agli appassionati di sport – ha commentato James Rushton, co-CEO di DAZN. E’ un momento importante per la nostra azienda, è una strategia volta alla crescita dei nostri mercati principali. A partire da marzo, i nostri clienti in Spagna potranno seguire ampiamente la Formula 1, con DAZN che sarà quindi la piattaforma di riferimento per gli appassionati di motori”.

“Questa collaborazione con DAZN rafforza la nostra offerta sportiva – ha ammesso Emilio Gayo, presidente di Telefonica. E’ un rapporto che ribadisce il nostro impegno nell’offrire ai nostri clienti il meglio dei nostri contenuti, attraverso le produzioni originali e i contenuti più rilevanti. DAZN approda su Movistar +, un’alleanza che celebrerà tutti i successi dello sport”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati