F1 | Daniel Ricciardo: “Forse non farò le qualifiche, tanto partirò già dietro”

"Siamo felici che Marcus Ericsson stia bene, ha sicuramente avuto una giornata peggiore della mia"

F1 | Daniel Ricciardo: “Forse non farò le qualifiche, tanto partirò già dietro”

Due sessioni un po’ ballerine nel venerdì del Gran Premio d’Italia: la prima manche della mattina dopo l’acquazzone ha visto i piloti scendere in pista con le gomme intermedie, per l’asfalto bagnato; al pomeriggio, nonostante la pioggia fosse finita, i driver hanno iniziato ancora con intermedie per poi passare a soft e super soft per l’ultima parte. A dimostrarsi competitivo più sul bagnato, e un po’ meno sull’asciutto, Daniel Ricciardo: “Oggi pomeriggio siamo sembrati più competitivi sui long run, ma sui giri veloci la Ferrari è stata davvero veloce e abbiamo ancora un grosso gap con Mercedes. Abbiamo sicuramente colmato il gap sulle lunghe distanze, cosa che è promettente per la gara, ma c’è ancora un po’ da trovare”, ha commentato alla fine del lavoro.

“Ho usato per la prima volta il nuovo motore C-Spec che sembrava funzionare bene. Non sapremo davvero come si è comportato fino a quando non guarderemo i dati, ma questo pomeriggio abbiamo fatto un discreto giro e speriamo che mostri dei buoni numeri”, ha continuato l’australiano della Red Bull parlando della nuova specifica del motore montata proprio a Monza. “Domani probabilmente non farò molto ed è possibile che salterò le qualifiche visto che partirò comunque dal retro. Penso che domenica avremo una macchina abbastanza buona per superare gli altri in pista e puntare ai primi cinque posti. Ad essere onesti, è bello vedere che Marcus sta bene, perché è stato grande e c’è stata preoccupazione. Ha avuto un giorno molto più duro di me”, ha commentato Daniel parlando del bruttissimo incidente di Marcus Ericsson alla fine del primo rettilineo.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati