F1 | Carlos Sainz: “La Ferrari deve fare uno step molto, molto ma molto grande”

Lo spagnolo è preoccupato, ma anche fiducioso: "Se c'è una squadra in grado di riuscirci, questa è proprio quella di Maranello"

F1 | Carlos Sainz: “La Ferrari deve fare uno step molto, molto ma molto grande”

Le prestazioni della Ferrari stanno abbattendo anche il tifoso più ottimista. La SF1000 è imbarazzante, e non sembrano esserci modi per poterla migliorare dignitosamente. Vettel e Leclerc sono in balia di una vettura che fatica a tenere dietro il 100% della concorrenza, e a Monza potrebbe soffrire ancora più che a Spa. Carlos Sainz, prossimo pilota della Ferrari a partire dal 2021 è parecchio preoccupato, e ammette come la Rossa debba fare uno step incredibile per poter tornare ai livelli che le competono, portando anche l’esempio di altri costruttori, che per arrivare al top hanno dovuto fare sacrifici non indifferenti.

“Ci sono voluti tre anni a Renault e Honda, ma il fatto che i francesi siano così vicini alla Mercedes dimostra come sia possibile migliorare – ha detto Sainz. Certo, è una lunga strada da percorrere e ci vorrà un passo molto, molto, molto, molto grande per tornare a quei livelli, ma se c’è una squadra in grado di farcela quella è la Ferrari. Sarò il primo a spingere in fabbrica per trovare la prestazione, inizierò subito non appena arriverò”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

3 commenti
  1. Pingback: F1 | McLaren, Sainz cerca il riscatto a Monza dopo la sfortuna di Spa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati