F1 | Calendario 2020, accordo raggiunto tra Liberty Media e Silverstone

Previste due gare a porte chiuse questa estate, ma bisogna ancora attendere l'ok del governo britannico

Dopo i tentennamenti degli ultimi giorni, è arrivato l'accordo tra le parti
F1 | Calendario 2020, accordo raggiunto tra Liberty Media e Silverstone

Il Gran Premio di Gran Bretagna è apparentemente salvo. Quest’oggi è stato ufficializzato l’accordo tra il circuito di Silverstone e la Formula 1, dopo qualche avvisaglia non proprio rassicurante dei giorni scorsi. Tra fine luglio e inizio agosto dunque aspettiamoci le due tappe (a porte chiuse) previste nel nuovo calendario 2020 che man mano sta prendendo forma, ma c’è ancora un intoppo da superare, ossia l’approvazione del governo britannico alla disputa degli eventi.

“Sono lieto di confermare che Silverstone e la Formula 1 hanno raggiunto un accordo per ospitare due gare a porte chiuse questa estate – ha detto Stuart Pringle, amministratore delegato del circuito. Tuttavia, queste gare saranno soggette all’approvazione del governo, poiché la nostra priorità è la sicurezza di tutte le persone coinvolte e il rigoroso rispetto del regolamento sul Coronavirus. Vorrei ringraziare tutti i nostri fan, i quali ci hanno supportato tantissimo. Promettiamo che faremo tutto il possibile per aiutare la Formula 1 a mettere in scena uno spettacolo questa estate”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati