F1 | Brawn: “Il finale di Baku è stato un antipasto delle qualifiche sprint”

"Probabilmente forniranno lo stesso tipo di azione avvincente", ha affermato Brawn

Brawn ha promosso gli ultimi due giri dell'ultimo Gran Premio dell'Azerbaijan
F1 | Brawn: “Il finale di Baku è stato un antipasto delle qualifiche sprint”

Intervistato dal sito ufficiale della Formula 1, Ross Brawn ha apprezzato lo spettacolo offerto dagli ultimi due giri del Gran Premio dell’Azerbaijan, settimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1, evidenziando come lo spirito messo in pista dai piloti sia stato un antipasto di quelle che saranno le “Sprint Qualifying” a partire dal round di Silverstone. Secondo il Direttore Generale di Liberty Media, il format “ridotto” da 17-20 giri renderà la competizione più accesa e ricca di sorprese, con i piloti che avranno la possibilità di spingere al 100% fin dal primo giro e senza pensare alle strategie.

“Mi ha fatto piacere sentire diversi commentatori apprezzare lo spettacolo degli ultimi due giri del Gran Premio dell’Azerbaijan”, ha dichiarato Ross Brawn. “Volevano altre dieci tornate con quella stessa intensità e sono felice di questo, perché si è trattato di un vero e proprio antipasto delle qualifiche sprint”.

“Queste saranno più lunghe, tra i 17 e i 20 giri, ma forniranno probabilmente lo stesso tipo di azione avvincente. I piloti non si preoccuperanno delle gomme e questo, sicuramente, garantirà un tipo di azione diverso rispetto alle corse tradizionali”, ha concluso il braccio destro di Stefano Domenicali.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati