F1 | Bottas favorevole alla regola sul peso dei piloti: “Mi sento meglio”

"E' stato il primo inverno dove non ho avuto l'influenza"

F1 | Bottas favorevole alla regola sul peso dei piloti: “Mi sento meglio”

Il pilota finlandese ha ammesso che dopo l’introduzione della nuova regola sul peso dei piloti, il suo sistema immunitario è migliorato, infatti durante l’inverno non si è ammalato.

Da quest’anno infatti, per permettere ai piloti di adottare uno stile di vita sano ma senza diete severe, la FIA ha imposto un limite di peso. Infatti, ogni pilota incluso il sedile e l’equipaggiamento, deve raggiungere gli 80 kg. Coloro che pesano meno devono aggiungere zavorra in aree specifiche attorno al sedile per raggiungere il peso minimo.

Valtteri Bottas ha dichiarato che la regola gli ha permesso di mangiare di più e che ha avuto un effetto benefico sulla sua salute:

“Sono riuscito a mangiare davvero l’inverno scorso, ed è positivo per poter guadagnare un chilo o due!” ha commentato il finlandese a RaceFans.

“Penso che sto arrivando molto vicino al mio peso naturale, quindi mi sento molto bene. Credo che il regolamento sia molto buono, soprattutto rende la vita un po’ più facile ai piloti più alti. Molti piloti per molto tempo, hanno dovuto essere stare al di sotto del peso naturale e quindi è molto facile ammalarsi. Onestamente, negli ultimi sei anni ogni inverno ho avuto un lungo periodo di malattia. È stato il primo inverno dopo molti anni dove non ho avuto alcuna influenza o malattia. Ora posso mangiare di più e assicurarmi chequando faccio gli allenamenti ottengo tutti i nutrienti e guarisco prima. Quindi mi sento bene”.

Il suo compagno di squadra, Lewis Hamilton, ha ammesso di sentirsi più sano ora rispetto al suo debutto in Formula 1 perché adess può mangiare di più:

“Negli ultimi 12 anni abbiamo dovuto avere un certo peso e non è particolarmente bello, ti mancano i pasti e tutte queste cose diverse per assicurarti di raggiungere il giusto limite di peso e non hai sempre abbastanza energia. Ma è stato fantastico il cambio di regole. Per noi è meglio, mi sento più sano, posso mangiare di più e dormire meglio, hai più energia. Quindi sono decisamente più felice”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati