F1 | Alonso in Ferrari, Genè esclude un ritorno dello spagnolo: “E’ praticamente impossibile”

Sulla possibilità di rivederlo in Formula 1 ha aggiunto: "Possibile, ma solo con una vettura da vertice della classifica"

Alonso ha annunciato la separazione con Toyota al termine della SuperSeason del WEC e non ha ancora chiarito i suoi programmi per la stagione 2020
F1 | Alonso in Ferrari, Genè esclude un ritorno dello spagnolo: “E’ praticamente impossibile”

Interpellato dai media spagnoli sul possibile ritorno di Fernando Alonso in Ferrari, Marc Genè ha escluso categoricamente uno scenario di questo tipo, sottolineando come l’iberico non tornerà a vestire i colori della Scuderia di Maranello.

Nonostante le voci circolate nelle ultime settimane, infatti, la Rossa non è interessata ai servigi dello spagnolo, visto che può contare su un quattro volte campione del mondo come Sebastian Vettel e un giovane dalle meravigliose speranze come Charles Leclerc.

In merito a un suo ritorno dopo l’addio della scorsa stagione, invece, Genè non ha voluto escludere colpi a sorpresa in vista del 2020, visto che il due volte iridato, attualmente impegnato a Indinapolis col team McLaren, brama un clamoroso ritorno a bordo di una vettura che gli permetta per lo meno di lottare per le posizioni vicine al podio.

La separazione con Toyota, proprio in tal senso, va vista come una mossa con cui lo spagnolo vuole tenere aperta qualsiasi opportunità per quello che riguarda il futuro.

“Credo che Fernando tornerà in Formula 1, ma non alla Ferrari”, ha dichiarato Marc Genè. “E’ uno scenario impossibile da realizzare”.

Sul ritorno dello spagnolo in Formula 1 ha aggiunto: “Alonso non ha rinnovato il suo contratto con Toyota ed è una sorta di segnale che vuole restare libero. Allo stesso tempo, però, sono dell’idea che tornerà solo se avrà una macchina in grado di battagliare al vertice della classifica. Se non per le vittorie almeno per il podio”.

F1 | Alonso in Ferrari, Genè esclude un ritorno dello spagnolo: “E’ praticamente impossibile”
3 (60%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati