Button: “Il margine con la Mercedes si ridurrà in gara”

L'inglese della McLaren punta ad avere un buon ritmo a Sakhir

L'eccessiva sperimentazione di un assetto veloce ha penalizzato nella prima giornata di prove il britannico, che ora deve fare un passo indietro e lavorare puntando sul passo di gara
Button: “Il margine con la Mercedes si ridurrà in gara”

Jenson Button ha chiuso sesto la FP2 al GP del Bahrein, un risultato non eclatante per un’auto come la McLaren che ha dimostrato di essere la più veloce del lotto assieme alla Mercedes.

“Ho avuto una giornata interessante cercando di trovare un equilibrio con entrambi i tipi di mescola”, ha spiegato l’inglese. “La vettura si è comportata in modo molto diverso da come è stato nelle prime tre gare, forse siamo andati troppo in là con le sperimentazioni e abbiamo bisogno di fare un passo indietro: ci sarà bisogno di un po’ di lavoro per metterci in una posizione migliore. Ma io sono fiducioso di risolvere i problemi prima di domani”.

Button non è pessimista in merito alla gara: “I miei tempi non sono stati significativi per tutto il giorno, sul giro singolo la Mercedes e la Red Bull sono più rapide e c’è un grande margine con loro in questo momento. Ma non credo che sarà lo stesso in gara. Ignorando i tempi, non mi sento completamente felice con la direzione che abbiamo scelto ma stiamo già lavorando per andare verso un setup diverso e abbiamo commenti positivi su quale direzione prendere. In gara sarà difficile per tutti, dovremo far funzionare le gomme e stiamo lavorando in quella direzione”, ha concluso Button.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati