Williams in cerca di un nuovo fornitore di motori?

Williams in cerca di un nuovo fornitore di motori?

La Williams potrebbe trovare un nuovo fornitore di motori per la stagione 2010 di Formula 1. Il team inglese, che attualmente utilizza i V8 Toyota, ha un contratto con il costruttore giapponese anche per l'anno prossimo ma nel paddock del GP Europa si e' appreso che la situazione sarebbe complicata dall'utilizzo del KERS.

La FOTA, l'alleanza che riunisce otto dei 13 team di Formula 1, ha firmato un gentlement agreement che vieta l'utilizzo della tecnologia di riuso dell'energia cinetica sulle loro vetture nel 2010.

La Williams, sospesa dall'associazione assieme alla Force India, sta proseguendo lo sviluppo di una versione innovativa di KERS basato su volano e spera di utilizzarlo non solo in Formula 1 ma anche in altri campi.

Il team di Grove e' stato pero' l'unico concorrente attuale a non votare per la rimozione dell'utilizzo del KERS dai regolamenti tecnici 2010 in un meeting del Technical Working Group di questa settimana.

Il motore Toyota non sarebbe dotato degli accorgimenti tecnici necessari per accogliere la tecnologia. Da qui la scelta della Williams di rivolgersi altrove. Si parla infatti di trattative con Renault e Mercedes, che quest'anno hanno gia' implementato i loro rispettivi sistemi KERS.

Altre voci parlano di una Williams costretta a cercare un'alternativa e di una clausola nel contratto con la Toyota che permetterebbe al team di Frank Williams di rescindere il legame con il costruttore giapponese qualora gli venisse offerta una fornitura gratuita, magari da un nuovo costruttore interessato ad entrare in Formula 1.

Williams in cerca di un nuovo fornitore di motori?
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati