Williams F1: Head smentisce il suo ritiro

Williams F1: Head smentisce il suo ritiro

Patrick Head ha reagito con rabbia alla notizia secondo la quale si ritirerà definitivamente dalla F1 alla fine del 2011.

Finora, il 64enne cofondatore della Williams, aveva messo in vendita la maggioranza delle sue quote del team, dichiarando che il pensionamento non era poi troppo distante.
“Ma ancora non sono a quel punto, e voglio giocare un ruolo importante nel riportare la Williams in lotta per posizioni importanti”, ha dichiarato a febbraio.
Mentre spiegava il motivo delle dimissioni di Sam Michael e Jon Tomlinson, martedì, il presidente del team Adam Parr aveva annunciato ai reporter che Head “si sarebbe ritirato, a un certo punto della stagione”.
Ma Patrick è apparso sorpreso quando è stato informato della dichiarazione di Adam Parr: “Ciò che mi dite mi suona nuovo. Non è nella posizione di fare una dichiarazione simile. I miei piani non sono di dominio pubblico, e lo saranno solo quando sarò io a fare una dichiarazione, nel prosieguo dell’anno”.
Nel frattempo, la Ferrari non ha voluto fare commenti sull’ingaggio da parte della Williams di Mike Coughlan, che nel 2007 fu allontanato dalla F1 con l’accusa di spionaggio.

Williams F1: Head smentisce il suo ritiro
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Alex. (tifoso WILLIAMS)

    4 maggio 2011 at 18:37

    Questa è la prova del fatto che chi è deputato a riportare notizie o scrivere di un evento, non si limita ad essere imparziale, ma condisce a piacimento la notizia per alimentare polemiche o altro… Penoso…
    Il pezzo finisce sul no comment della Ferrari in merito alla scelta di coughlan… Dobbiamo crederci? Oppure è un modo per innescare polemiche….

    Head… Qualunque sia la tua decisione, grazie di tutto…!

  2. Enzo ( Siderno)

    4 maggio 2011 at 22:47

    Alex complimenti a te e alla tua si fa x dire…….. scuderia , x l’ingaggio dello spione.

  3. Andre (Tifoso Williams)

    4 maggio 2011 at 23:05

    Ma basta con questa storia dello spione!
    Ha pagato? Si! E allora?
    Poi che la Williams si affidi ad un personaggio quanto meno equivoco, saranno affari suoi!

    Per quanto riguarda il caso Head, non è che qualcuno ha comprato/venduto un po’ di azioni ieri all’uscita della notizia del suo ritiro?

  4. lemmy

    5 maggio 2011 at 00:52

    x andre: guarda,non perderti a rispondere a chi ce la menerà a vita perche abbiam preso Coughlan….evidentemente è uno di quei ferraristi frustrati (uno dico,non tutti sono così,sia chiaro),che non ha nulla di meglio da scrivere,visto il momento poco brillante,(e sono stato buonissimo no?) di maranello…. eh eh 😉

  5. Alex. (tifoso WILLIAMS)

    5 maggio 2011 at 07:23

    @ Andre. &. Lemmy.

    Infatti… I ferraristi ( non tutti per fortuna ) sono sufficientemente frustrati, moralisti, e con manie di grandezza… con questo genere di tifoso non si puo parlare, perchè un dialogo costruttivo, obiettivo, di scambio culturale, non gli appartiene…! Tranquilli questo loro modo di fare è solo provocatorio, anche perchè della spy story saranno parte lesa, ma tanto puliti non sono… Noi ci confrontiamo in maniera diversa, fortunatamente
    Forza WILLIAMS…. Sempre….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati