WEC | I piloti insorgono sui social per la decisione pro-Alonso di spostare la 6 Ore del Fuji

L'anticipo della tappa giapponese ha scatenato il malcontento dei driver impegnati nell'IMSA e nel Super GT

WEC | I piloti insorgono sui social per la decisione pro-Alonso di spostare la 6 Ore del Fuji

Il mondo del motorsport non ha accolto con il sorriso la scelta del WEC di anticipare al 14 ottobre la 6 Ore del Fuji con il chiaro intento di evitare la concomitanza con il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 e di permettere a Fernando Alonso di partecipare regolarmente a tutte le tappe della Super Season. Questa variazione nel calendario, difatti, penalizzerà i piloti del WEC che avrebbero dovuto partecipare alla Petit Le Mans di Road Atlanta del campionato IMSA e alla corsa ad Autopolis del Super GT giapponese, appuntamenti previsti nello stesso weekend del Fuji.

Ieri avevamo riportato le accuse di Jenson Button, ma anche altri piloti sono insorti sui social per esprimere il loro disappunto: “Grazie molte WEC, non posso credere che l’abbiate fatto. La vostra mancanza di considerazione e rispetto verso i piloti impegnati con un team nell’IMSA nello stesso weekend è incredibile. Sono sicuro di non essere l’unico ad essere rimasto colpito da ciò che avete fatto” – ha scritto su Twitter Olivier Pla.

https://twitter.com/olivierpla/status/961967852113756160

Anche Andre Lotterer si è associato al malcontento di Pla: “Non sarebbe stato molto più facile per tutti se Alonso avesse semplicemente perso una gara di Formula 1? Cambierà molto per lui??”.

Nel frattempo il boss del WEC, Gerard Neveu, ad Autosport ha motivato questa discutibile scelta: “Quando si prende una decisione, c’è una parte felice ed una scontenta. La nostra intenzione è preservare l’interesse del campionato, ed è la prima cosa che abbiamo preso in considerazione. Di certo non potevamo dire ai nostri fan che Alonso, che guiderà per Toyota, non si sarebbe presentato in Giappone”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. cevola

    12 Febbraio 2018 at 11:28

    Mi ricorda molto quella frase del Marchese del Grillo: io sono io e voi non siete un c—o! A parte questo ovviamente l’organizzazione del WEC ha provato a fare bene, ma non ci è riuscita…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati