Vettel: “In Ungheria sono entrato a far parte della famiglia Red Bull”

Per Webber i ricordi migliori vanno all'epoca del turismo

Vettel: “In Ungheria sono entrato a far parte della famiglia Red Bull”

Arriverà da leader di entrambi i campionati la Red Bull a Budapest. Assente dal podio nella passata edizione come in poche occasioni è successo la scuderia delle bibite proverà a rifarsi e magari a piazzare i suoi piloti ai primi due positi.

“All’Hungaroring mi lega soprattutto la vittoria ottenuta con la Mercedes GT nel 1998, poi ovviamente nella massima serie ho raccolto molti punti e vinto nel 2010 – ha ricordato Mark Webber – Mi piace come tracciato, in particolare amo la chicane principale, la sinistra destra del settore centrale, è piuttosto emozionante portare al limite lì una F1 perché è davvero un punto critico”.

“Quando penso all’Ungheria mi viene in mente il mio debutto nella famiglia Red Bull con la Toro Rosso nel 2007 – le parole di Sebastian Vettel – Questa sarà la prima gara con le gomme dalla struttura 2012, quindi dovremo verificare la loro reazione nelle curve lunghe e con le alte temperature. Mi auguro di andare in vacanza con un successo in più”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. webberfan

    24 Luglio 2013 at 10:41

    Webber già pensa da pilota endurance ….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati