Toyota F1: Jarno Trulli dedica la pole alla squadra e alle vittime del terremoto in Abruzzo

Toyota F1: Jarno Trulli dedica la pole alla squadra e alle vittime del terremoto in Abruzzo

Jarno Trulli (1, Q3 – 1m 33.431s):
"Sono felice di essere di nuovo in pole. Questo fine settimana e' iniziato bene ed e' bello partire in prima fila domani. Ho avuto qualche problema ai freni ed e' questa un po' la mia preoccupazione per la corsa di domani. Tuttavia, sono fiducioso perche' il nostro passo in gara e' stato buono e questo weekend anche le gomme funzionano bene. Le prime tre gare non sono state il massimo per me, ma spero che ora possiamo cambiare la situazione. Abbiamo testato qui durante l'inverno e siamo sempre andati bene su questa pista. Voglio dedicare la pole alla squadra che ha lavorato con tanto impegno e alla gente in Abruzzo, che ha subito un disastroso terremoto."

Timo Glock (2, Q3 – 1m 33.712s):
"Un brillante risultato oggi con entrambe le macchine in prima fila. Abbiamo avuto un problema sulla mia macchina e ieri e' stato difficile, ma il team ha lavorato ottimamente per cambiare la situazione. Sono stato il piu' veloce nelle libere di questa mattina e la qualifica si e' svolta senza problemi. Sono riuscito ad ottenere il massimo dalle gomme e alla curva otto ho fatto un piccolo errore che non mi ha permesso di prendere Jarno. Un grande ringraziamento agli ingegneri e ai meccanici, perche' e' stato un inizio di stagione difficile per noi e questo e' un grande risultato."

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati