Toyota: a Shanghai un po' di lavoro da fare dopo il venerdi'

Toyota: a Shanghai un po' di lavoro da fare dopo il venerdi'

La Toyota ha iniziato oggi con il primo giorno di prove libere la preparazione al Gran Premio della Cina. Jarno Trulli e Timo Glock hanno testato alcuni aggiornamenti aerodinamici e raccolto dati utili in entrambe le sessioni. Nelle Libere 1, Trulli e' rientrato lentamente a causa di un problema elettrico che non ha ostacolato il suo programma. Nel pomeriggio entrambi i piloti hanno testato la piu' morbida delle due mescole Bridgestone in preparazione di qualifiche e gara.

Jarno Trulli
"E' stato un venerdi' faticoso per me. Stamani ho avuto un problema elettrico che ci e' costato un po' di tempo ma abbiamo recuperato riuscendo a completare il nostro programma sul set-up e sulle gomme. La superficie della pista non era in condizioni fantastiche stamani ma e' migliorata durante la giornata. In generale non sono ancora contento del bilanciamento della vettura e del passo quindi spero che potremo analizzare i dati stasera e fare meglio domani. Poi punteremo ad un altro solido risultato domenica".

Timo Glock
"Finora le cose stanno andando bene per noi. La pista era piuttosto insidiosa stamani perche' non c'era molto grip. Scivolavo in pista e dovevo trovare un modo per tenere la vettura in pista. Ma nel corso della giornata abbiamo migliorato molto il set-up. Le prove libere 2 sono andate meglio e la vettura si e' comportata bene. Abbiamo un po' di lavoro da fare per domani ma in generale non e' stato un brutto inizio di weekend".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati