Test F1 | Leclerc: “Guidare una Ferrari è emozionante”

"Abbiamo svolto tutto il nostro programma, per me era importante conoscere meglio il team", ha sottolineato il monegasco, autore del miglior tempo nel day-2 dei test Pirelli

Test F1 | Leclerc: “Guidare una Ferrari è emozionante”

Anche nella seconda e ultima giornata di test Pirelli, svoltasi quest’oggi sulla pista di Yas Marina, la Ferrari ha svettato nella classifica dei tempi. Ad ottenere la migliore prestazione è stato Charles Leclerc.

Il monegasco, che ha preso il posto di Sebastian Vettel al volante della SF71-H, ha realizzato il best lap in 1’36″450 (tempo ottenuto sfruttando il “compound 5” 2019, ovvero l’hypersoft, ndr) effettuando ben 135 giri.

https://twitter.com/F1/status/1067680742786793472

Leclerc, commentando il lavoro svolto in pista, ha dichiarato: “Naturalmente ero emozionato, perché guidare una Ferrari è un’emozione e perché era arrivato, per me, il giorno che aspettavo da tanto tempo senza sapere se mai si sarebbe realizzato. Sono contento di questo e del lavoro fatto: abbiamo svolto tutto il nostro programma, concentrato sulle prove comparative di pneumatici di questa e della prossima stagione. Ma per me era importante anche conoscere meglio il team, pur se tante persone non erano del tutto nuove per me, vista la mia esperienza con la Ferrari Drivers Academy”.

Ha poi aggiunto: “Nelle prossime settimane cercherò di lavorare per essere al meglio della condizione e imparare da tutto il team e dal mio compagno di squadra. Non vedo l’ora che inizi la prossima stagione…”.

Test F1 | Leclerc: “Guidare una Ferrari è emozionante”
4 (80%) 8 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Gran Galà FIA, Leclerc premiato come “Rookie of the Year”

“Sono concento di aver ricevuto questo premio per il secondo anno consecutivo. Ora voglio affrontare le prossime sfide, ci vedremo presto in pista”, ha detto il monegasco
Charles Leclerc è stato premiato come Rookie of the Year nel corso del Gran Galà della FIA svoltosi ieri a San Pietroburgo.