Test F1 Jerez, giorno 1: Rosberg davanti a tutti al mattino

Mercedes inaugura la stagione 2015. Secondo crono per Ricciardo davanti alla Sauber di Ericsson

Test F1 Jerez, giorno 1: Rosberg davanti a tutti al mattino

Con il tempo di 1:23.106 e 60 giri all’attivo Nico Rosberg, al volante della sua Mercedes W06 Hybrid, è stato il più veloce nella prima mattinata di test 2015.
In pista a Jerez ha tenuto dietro di sé la Red Bull di Ricciardo e la Sauber di Ericsson, quindi la Williams di Bottas, Vettel su Ferrari, Sainz Jr con la Toro Rosso e Alonso su McLaren. Assente la Lotus, che per il momento non sappiamo quando farà il suo debutto in pista. Una mattinata poco significativa per i tempi, con i piloti impegnati a testare al meglio le vetture piuttosto che a concentrarsi sulle prestazioni.

Cronaca – La prima giornata di Test F1 2015 è ufficialmente scattata alle 9.00 di domenica mattina. All’accendersi del semaforo, Mercedes ha rivelato la nuova W06 Hybrid e quindi Rosberg ha abbassato la visiera ed è volato in pista seguito da Ricciardo e Vettel.
La Red Bull si è presentata per la prima volta ai fotografi con una livrea interamente “camouflage”. McLaren e Lotus sono ancora al lavoro nei rispettivi box e il loro debutto in pista verrà quindi ritardato.
Dopo i primi 40 minuti tutte le monoposto hanno assaggiato l’asfalto di Jerez ad eccezione della Williams di Bottas. Daniel Ricciardo con la sua RB11 regala il primo crono della giornata, 1:29.141. Ma Rosberg si porta subito al comando, girando in 1:23.986. La prima ora scorre via e solo Rosberg, Ricciardo e Vettel hanno finora fermato il cronometro. Ericsson con la Sauber e Sainz Jr su Toro Rosso hanno effettuato diversi giri ma senza tempo, mentre si nascondono ancora ai box McLaren, Williams e Lotus.

Una prima bandiera rossa sventola per la Sauber di Ericsson ferma in pista, ma dopo pochi minuti si riparte e Rosberg abbassa ulteriormente il proprio crono a 1:23.325. Dietro di lui si posiziona la Ferrari di Vettel, in 1:25.764. Passata la prima ora e mezza, il tedesco della Mercedes è davanti con il tempo di 1:23.106, seguito da Vettel 1:25.764, Sainz 1:26.081, Ericsson 1:27.037 e Ricciardo 1:29.141.

Per la gioia dei fotografi, alle 10.45 Fernando Alonso fa il suo ingresso in pista al volante della McLaren Honda MP4-30. Solo un giro di installazione per lo spagnolo. Dopo le prime due ore di test Rosberg si mantiene al comando davanti a Ricciardo, Ericsson, Vettel e Sainz.

Dopo un’ora dalla prima apparizione, la McLaren fa segnare il suo primo crono, 1:40.738, e la Williams di Bottas è pronta per la sua prima uscita. Si apprende intanto che la Lotus non girerà oggi in quanto la monoposto non è ancora arrivata a Jerez – al mattino i rumors dicevano che in realtà mancassero solo dei componenti. Allo scoccare della terza ora di test, Rosberg non molla la cima. Con 55 giri all’attivo, il tedesco è sempre davanti a Ricciardo, Ericsson, Vettel, Sainz e Alonso.

La Williams con Bottas torna in pista per il secondo stint della giornata, mentre Rosberg ha completato sessanta giri. Ci si avvicina allo scadere della quarta ora di test e il finlandese fa segnare il suo primo crono: 1:28.479. Il pilota della Wiliams si migliora e allo scadere della quarta ora di test si porta in quarta posizione alle spalle della Sauber di Ericsson.

Test F1 Jerez 2015 – Tempi al mattino, giorno 1

Pos. Pilota Team Giro Migliore
1.  Nico Rosberg Mercedes  1m23.106s
2.  Daniel Ricciardo Red Bull  1m24.641s  +1.535
3.  Marcus Ericsson Sauber  1m24.804s  +1.698
4.  Valtteri Bottas Williams  1m25.167s  +2.061
5.  Sebastian Vettel Ferrari  1m25.764s  +2.658
6.  Carlos Sainz Jr Toro Rosso  1m26.081s  +2.975
7.  Fernando Alonso McLaren  1m40.738s  +17.632

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. kimi79raikkonen

    1 Febbraio 2015 at 13:28

    hahaha vettel e alonso hahahah

  2. iamfirst

    1 Febbraio 2015 at 13:30

    Per favore rimettere le vecchie tabelle con nome pilota, giro più veloce, n. giri… Questa è orrenda.

  3. Maxfunkel

    1 Febbraio 2015 at 14:06

    Vorrei chiedere come mai quando fate il commento live della giornata si deve sempre aggiornare in manuale….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati