Rosberg potrebbe rimanere in Mercedes GP oltre il 2012

Rosberg potrebbe rimanere in Mercedes GP oltre il 2012

Nico Rosberg nelle sue recenti dichiarazioni ha suggerito che potrebbe rimanere in Mercedes GP ben oltre la scadenza del suo attuale contratto.

Ecco quanto dichiarato dal tedesco: “Ne stiamo parlando [di un’ulteriore estensione del contratto ndr]. Stiamo parlando di un impegno a lungo termine dato che mi sento a mio agio nel team. E’ un progetto molto grosso. Non scenderò ulteriormente nei dettagli”.

Alla domanda se il pilota al momento stia guardando le offerte di altri team, Rosberg ha detto molto semplicemente: “No”.

Al tedesco è stato chiesto anche di parlare della stagione perfetta e senza errori di Sebastian Vettel: “Perfetta? Anche la mia stagione è stata così. Ho fatto davvero pochissimi errori. Come l’anno scorso, ho guidato con molta costanza, ma il fatto è che siamo dietro”.

Rosberg ha dichiarato anche che vede la Red Bull favorita anche nel 2012: “Partiranno comunque già in testa, chiaramente. Noi dobbiamo recuperare, il che richiederà del tempo”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

21 commenti
  1. schummy

    25 Ottobre 2011 at 13:05

    “Anche la mia stagione è stata perfetta,ho fatto pochissimi errori”
    La modestia non ti appartiene . Queste puntualizzazioni fanno notare un pò insicurezza caro nico.

    • Tuki

      25 Ottobre 2011 at 13:43

      guarda porti pure il nome del sopravvalutato numero 1..pff fai solo ridere, aspettiamo qualche anno e vedremo vettel lottare contro i maestri della guida: Hamilton e Alonso su vetture alla pari e allora si che uscirà fuori il mediocre pilotino che è…

      • schummy

        25 Ottobre 2011 at 19:49

        Scusa ma con chi ce l’hai, ho fatto un osservazione sulla spavalderia di nico, che ultimamente esce con dei proclami inoportuni, non capisco cosa centra vettel,Alonso e Hammilton .

  2. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    25 Ottobre 2011 at 14:37

    queste dichiarazioni vanno pari passo con il suo modo di guidare, molto taxistico pochi errori perchè secondo me in gara è troppo conservativo. Più aggressività Nico che le capacità le hai, hai un mezzo discreto che deve essere sfruttato al massimo per trarre dei risultati, sei eccezionale in qualifica ma in gara troppo conservativo.

  3. mikeleke

    25 Ottobre 2011 at 14:40

    certo che non hai fatto nessun errore, semplicemente perche’ non hai mai preso rischi e non hai fatto imprese uniche come invece ha fatto il leone Michael.

    un pilota anonimo come Nico è ovvio che non fa nulla.

    mamma mia che noia sti pivelli…………….

    • NR

      26 Ottobre 2011 at 02:45

      adesso stai esagerando dare del pivello a Rosberg in questo modo sminuisci anche Schummy che non riesce a tenere le sue performance in qualifica e gara è si e no più veloce di lui .

      • MrSchumi71

        26 Ottobre 2011 at 21:22

        IN GARA E’SEMPRE PIU’LENTO DI SCHUMI,SE GUARDI LE GARE!!!!

      • NR

        26 Ottobre 2011 at 23:07

        mi sa che forse stai prendendo come riferimento solo gli ultimi gp seguendo le gare con il living time nei primi Gp Rosberg era leggermente più veloce di Schummy mentre nelle ultime tre gare sta capitando il contrario sia perchè Nico predilige la qualifica mentre Schummy si concentra di più su un assetto da gara.Perciò cerchiamo di essere obbiettivi aspetto che manca molto ai tifosi del proprio beniamino che sia Schummy, Alonso; Vettel o altri.

  4. Arturo

    25 Ottobre 2011 at 15:33

    La cecità a volte abbaglia… Nico sta avendo un rendimento complessivo leggermente migliore rispetto a quello di Schumy, anche se Schumy nella parte centrale della stagione ha dimostrato una velocità migliore in gara.

    • NR

      26 Ottobre 2011 at 02:47

      Concordo pienamente purtroppo molti tifosi sono poco obbiettivi , io pur tifando per il Kaiser non sono di parte , reputo nico un ottimo pilota altrimenti Schummy non sarebbe sempre dietro in qualifica e avrebbe un rendimento similare in gara.

  5. Espadeon

    25 Ottobre 2011 at 17:42

    Non fà molti errori perchè è uno che si accontenta…invece che lottare come schumy…senza l’errore di singapore gli sarebbe davanti in classifica…5 ritiri contro 2 e ha solo 7 punti in meno!

    • NR

      26 Ottobre 2011 at 02:50

      Questo è vero ma ricorda come ha vinto i mondiali un certo Prost , le gare si vincono rischiando i mondiali facendo punti.Poi in quseto caso la Mercedes è un auto a gioco regolare può arrivare al max 7 allora che cosa vale la pena rischiare un incidente o altro.

      • Federico Barone

        26 Ottobre 2011 at 07:54

        Prost era molto veloce. Se non ricordo male ha vinto solo un mondiale in questo modo. Non è sempre stato un “professore” e “ragioniere” in corsa… gli fai torto, giudicandolo così.

      • NR

        26 Ottobre 2011 at 23:10

        Sinceramente Prost l’ho visto sempre come un pilota ragioniere ….sopratutto se paragonato ad un certo Ayrton Senna che credo abbia imparato tantissimo da quest’ultimo a gestire le gare perchè i mondiali si vincono sapendole gestire.

  6. Samuele

    25 Ottobre 2011 at 19:24

    A me se Rosberg fa bene piace. Allora sono anti-Schumacher?
    Piace se fanno bene entrambi, il team inala buone prestazioni, sale l’autostima, salgono i premi.. tutto è costruttivo.
    Si parla di team però poi ci si litiga tra i due piloti quando si dovrebbero aiutare a far punti.

  7. Federico Barone

    25 Ottobre 2011 at 19:39

    Immagino che Rosberg firmerà un contratto fino al 2025. Alla Mercedes piacciono i piloti esperti.

  8. Ale

    25 Ottobre 2011 at 21:59

    Porte chiuse alla Ferrari eh?

  9. pisco

    26 Ottobre 2011 at 11:15

    Non capisco quelli che praticano tifo stile calcio, sminuiscono e/o esaltano oltre misura le qualità di un pilota.
    Nel caso specifico Rosberg: a mio avviso è velocissimo in prova e costante in gara ma senza spunti eclatanti si deve al fatto che si trova costretto a preservare le gomme onde non rovinare oltremodo il risultato finale del GP. Purtroppo la Mercedes GP 2011 è quella che è…quindi Nico e Schummy non possono esprimersi al meglio delle loro capacità

  10. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    27 Ottobre 2011 at 11:16

    però secondo me Nico deve osare di più. Non sei in lotta con nessuno nel mondiale, rischiando non perdi nulla. Invece mi da l’impressione di non rischiare molto. probabilmente se avesse una macchina competitiva farebbe tanti piazzamenti e vittorie, vincerebbe campionati del mondo ma non avremo manovre epiche e o gare entusiasmanti di cui parlare in suo ricordo. esistono piloti così che forse sono più efficaci di altri, vedi hamilton sicuramente più veloce ma più irruento e “sprecone”, ma tra 20 anni tutti si ricorderanno di lewis che avrà vinto un mondiale che di nico che magari ne avrà vinti 10. questo è il mio modesto parere

    • pisco

      27 Ottobre 2011 at 14:41

      Luca…..non potrebbe anche essere che Nico possa essere ( non per indole ) costretto dalla vettur e dalle gomme a reprimersi un tantino ed a guidare stile Jenson e quindi ricavare il massimo possibile da quel che passa il convento Mercedes attuale.
      Comunque concordo Lewis è Lewis punto e basta 🙂

      • luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

        27 Ottobre 2011 at 15:26

        pisco potresti avere ragione, la mercedes divora le gomme e lui va “represso” per non sfaldarle dopo 2 giri. giusta osservazione

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Hakkinen: “Bottas è un grande pilota”

Nel corso di un'intervista, l'ex campione del mondo crede che Bottas abbia le qualità per puntare al titolo nel 2020
Tra i più grandi estimatori di Valtteri Bottas, c’è chi ha avuto l’opportunità di lavorare con il pilota finlandese a