Red Bull in attesa dell’ala perduta nei test di Jerez

Il team dovrà attendere i ricambi da Milton Keynes dopo l'uscita di Kvyat

Red Bull in attesa dell’ala perduta nei test di Jerez

Red Bull Test Jerez – La seconda giornata di test della Red Bull a Jerez de la Frontera potrebbe essere già conclusa.

Daniil Kvyat, in pista questa mattina, si era appena messo al volante per effettuare la tornata di installazione quando è stato protagonista di un’uscita che ha fatto saltare l’ala anteriore della sua RB11. Nulla di grave se non fosse che era l’unica a disposizione.

“Si era un attimo distratto per modificare qualcosa sul volante tra la curva 2 e la 3 ed è finito contro il muretto di gomme – ha raccontato ad Autosport il team principal Christian Horner – Il problema è che qui non abbiamo pezzi di ricambio, com’è normale che sia in inverno, e dunque dovremo attendere che ci arrivi da Milton Keynes o nel pomeriggio, o più probabilmente domani”.

La scuderia austriaca potrebbe comunque decidere di far ugualmente girare il russo come d’altronde ha fatto per la restante parte di sessione.

Chiara Rainis

Red Bull in attesa dell’ala perduta nei test di Jerez
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. rootore

    2 febbraio 2015 at 13:23

    Mah, io non è che ci creda al 100%…
    Magari stanno provando qualche flusso strano, le vie di Newey sono molto strane e al tempo stesso controtendenza!

  2. Ray74

    2 febbraio 2015 at 15:47

    Mah….non li avrei fatti girare senza baffi,sono nel regolamento o no? Ma sai che ti dico Chris :ti sta bene! Giocare col musetto F14t(non penso sia definitivo) e la livrea del casco di Monza del tuo ex pilota…dalle mie parti si dice: chi sfotte rimane sfottuto!

    • Ray74

      2 febbraio 2015 at 15:51

      …e fattelo dare da Tost un musetto che è pure + bello!

  3. Ray74

    2 febbraio 2015 at 15:56

    “Mi raccomando Daniil,ne abbiamo uno solo!”

  4. Chau (tifoso Kimi, Hülkenberg e Mercedes)

    2 febbraio 2015 at 18:34

    Certo che portare un muso solo non è proprio una cosa tanto furba…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati