Raikkonen: “Sono comunque contento”

"La doppietta per il team non è niente male"

Raikkonen: “Sono comunque contento”

Se non fosse stato per quella sbavatura in uscita dall’ultima curva, probabilmente la pole position se la sarebbe tenuta stretta Kimi Raikkonen. Nel GP di Russia, il finlandese partirà così in seconda posizione, a fianco di Sebastian Vettel, ma pur sempre dalla prima fila. Una partenza al palo sfumata ma una prestazione comunque all’altezza di quella del suo compagno di squadra, che il pilota Ferrari ha così commentato in conferenza stampa.

“Ovviamente mi spiace non essere davanti però è andata molto meglio questo weekend”, ha dichiarato il finlandese a fine giornata. “Ho trovato un pochino di traffico nel giro di preparazione nell’ultimo settore, e questo non mi ha permesso forse di portare le gomme in temperatura come nel primo tentativo. Per questo è stato un pochino più complicato anche se comunque sono arrivato lì; ho cercato di recuperare un po’ nell’ultima curva ma il rischio non ha pagato. Sono comunque contento: rispetto alle qualifiche precedenti credo che oggi abbiamo avuto tutti gli strumenti per arrivare davanti quest’oggi. La doppietta per il team non è niente male”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

F1 | GP Ungheria, le nostre pagelleF1 | GP Ungheria, le nostre pagelle
News F1

F1 | GP Ungheria, le nostre pagelle

Piastri glaciale, Hamilton dà lezioni di F1, Leclerc c'è
Oscar Piastri 10 Al secondo anno in massima categoria ecco la prima vittoria del giovanissimo talento australiano. Al pronti via