Pedro de la Rosa non ha dubbi sul suo futuro

"Voglio vedere crescere la HRT"

Pedro de la Rosa non ha dubbi sul suo futuro

Pedro de la Rosa non ha dubbi sul fatto che rimarrà alla HRT anche per la stagione 2013.

Il pilota spagnolo, che si è unito con la scuderia con base a Madrid quest’anno, ha un altro anno di contratto ed è stato confermato direttamente dal team principal Perez-Sala.

De la Rosa si è detto felice del suo team, nonostante la poca competitività che porta il pilota a lottare nelle ultime posizioni.

“Non ci sono novita’ sul mio futuro. Ho un altro anno di contratto ed ho sempre visto questa esperienza come un progetto minimo di due anni perchè in F1 è difficile partire da 0” ha dichiarato lo spagnolo ad Autosport.

“Dunque credo che il secondo anno sarà migliore ed è per questo che voglio rimanere anche un altro anno. Questo è tutto quello che ho da dire. Non so cosa farà il team con il mio compagno di squadra ma so che io rimarrò qui”.

“Ho un contratto, ed il team è felice di me ed io sono felice con il team. Voglio vederlo crescere. Sarebbe uno scherzo ripartire da zero nuovamente. Mi sento molto bene”.

Alla domanda sulla possibilità di essere rimpiazzato da un pilota pagante de la Rosa ha risposto: “Sarei sorpreso se il team facesse una cosa del genere”.

De la Rosa, che l’anno prossimo diventerà il pilota più anziano in griglia dato che Michael Schumacher si ritirerà, insiste che l’obiettivo della HRT per il 2013 è quello di continuare a fare progressi e di lottare con Caterham e Marussia.

“Vogliamo continuare a lottare con loro, che sono i team che ci stanno davanti e poi forse anche con gli altri che sono molti di più però. Dobbiamo lottare con Marussia e Caterham, ma abbiamo anche bisogno di diminuire il gap dalla pole position”.

“Dovremmo essere più vicini e mantenere la Marussia e la Caterham come rivali logiche. Questo è lo scopo. Dobbiamo lavorare duramente ed adesso abbiamo una nuova struttura per farlo”.

De la Rosa ha dichiarato che il team adesso ha uno staff di 83 persone.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

2 commenti
  1. Enri

    23 ottobre 2012 at 03:35

    De la rosa non sarà un fulmine, ma è un simpatico umorista

  2. Geronimo79

    23 ottobre 2012 at 09:51

    De la Rosa é un grande pilota e un signore. E se riesce a transformare uno scherzo come l’HRT in un team consolidato avrá fatto una grande opera!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pirelli mette all’asta l’HRT

L'aveva acquistata per scopi promozionali
La Pirelli cerca anime pie interessate all’HRT del 2011 acquisita alla fine della scorsa stagione, quando dopo il ritiro della