Nel 2013 potrebbero tornare i giapponesi

Nel 2013 potrebbero tornare i giapponesi

Nel 2013, quando la Formula uno si appresterà ad introdurre la sua rivoluzione tecnica, i costruttori giapponesi potrebbero ritornare a gareggiare nel circus, parola di Jean Francois Caubert, general manager del team Renault.
Caubert è convinto che le nuove regole sui motori: cilindrata 1.6, turbo, Kers e limitazioni nel consumo di carburante saranno un ottimo incentivo per convincere Honda e Toyota a rientrare in F1.
“I motori del 2013 cambieranno radicalmente, le squadre partiranno da un foglio di carta bianco ed avranno grande libertà tecnica. Il motore tornerà ad essere importante e vincerà il migliore. Bmw è uscia da poco, Wolkswagen è ancora incerta ma credo che i giapponesi non perderanno questa sfida. Certamente bisognerà chiarire la questione dei soldi da spendere ma credo che la riduzione delle unità stagionali e le limitazione dei materiali potrebbero aiutare in questo senso”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

44 commenti

Articoli correlati

News F1

Ultimo giorno a Sakhir

L'ultima giornata di questa lunga sessione di prove che vede impegnate sul circuito di Sakhir Scuderia Ferrari Marlboro, BMW e