Montezemolo potrebbe lasciare la Ferrari?

Montezemolo potrebbe lasciare la Ferrari?

Con il caldo si sa, le discussioni aumentano e alle volte iniziano a circolare strane voci che sembrano l’effetto di un colpo di sole e non si sa bene dove vogliano portare. Dalla Francia, l’emittente TF1 ha fatto sapere che si prevede un cambio al vertice della Ferrari, il presidente Luca Cordero di Montezemolo potrebbe lasciare la scuderia ed al suo posto subentrerebbe Andrea Agnelli, trentaquattro anni, attualmente presidente della Juventus.

Montezemolo, sessantadue anni, è presidente della Ferrari dal 1991 ma già a partire dagli anni ’70 entra nell’orbita Fiat e lavora al fianco di Enzo Ferrari ricoprendo il ruolo di team manager ai gran premi.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

9 commenti
  1. Michel

    28 luglio 2010 at 17:07

    non mi mancherai…

  2. vincenzo

    28 luglio 2010 at 17:48

    A me si,anche se ha fatto qualche errore ha difeso con le unghia e i denti il team fin da quando era al muretto

  3. Paolo

    28 luglio 2010 at 18:53

    Secondo me non ci pensa nemmeno…

  4. Fernando

    28 luglio 2010 at 19:34

    Michel dati i commenti che metti l’unico a non mancare a nessuno saresti tu… vai in Inghilterra dai tuoi amici della McLaren, please

  5. CpJACK

    28 luglio 2010 at 20:59

    bhe ragazzi ricordatevi che prima che arrivasse lui la rossa stava per fare bancarotta e chiudere con tutto , grazie a lui e’ tornata ad essere grande , se va via ci manchera’

  6. Motore Asincrono Trifase

    28 luglio 2010 at 21:56

    fernando,dato il tuo nick pens oche hai la stessa arroganza di chi tifi(o tuo omonimo).Credo che manchera’ proprio come briatore.La ferrari grande l’hanno fatta todt,brown e schumaker.Lo dimostra che prima e dopo c’era sempre lui ma la ferrari non e’ neanche l’ombra di quel periodo.Ho letto che come team e’ quello che spende di piu’ ed e’ la terza forza del mondiale lontano da red bull(a parte una gara,ma e’ da dimostrare che si e’ ripresa e comunque il mondiale e’ praticamente andato)

  7. Andrea

    28 luglio 2010 at 22:12

    Con tutto l’amore che il presidente ha per la Ferrari non credo che stia pensando di abbandonarla! A chi dice che la Ferrari e’diventata grande con Scumacher,Todt e Brawn,ricordo che negli anni 70 c’era al muretto un ragazzo appena la laureato in giurisprudenza e quindi senza nessuna cultura delle corse che vinse dei mondiali dirigendo una coppia molto difficile da gestire come Lauda e Regazzoni!Quel RAGAZZO era Luca Cordero di Montezemolo!Ricordiamoci che il presidente e’il primo tifoso della Rossa e che senza di lui adesso non avremo la Ferrari nei gp,quindi questa notizia mi sa tanto di un bel colpo di sole!!!

  8. pierpiero

    28 luglio 2010 at 23:34

    La notizia ormai circola da un po’ ed è verisimile. E’ chiaro ormai che al Lingotto è stato inaugurato un nuovo corso e Montezemolo non ne fa più parte…il suo disimpegno progressivo dall’orbita Agnelli si compirà con la dipartita dalla presidenza della ferrari. Io pronostico il 2011, in corrispondenza dei 20 anni della sua presidenza. In ogni caso il caro LCdM ha fatto alcune buone cose e altre meno buone, tra queste ultime il fatto che è stato uno dei protagonisti dell’accelerazione impressa al mondo della F1 verso il suo snaturamento a partire dagli anni ’90.

  9. minideto

    29 luglio 2010 at 11:05

    Andrea Agnelli????Ma per favore resta alla Juventus che e’ meglio..andiamo bene……

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati