Lauda: “Contento solo a metà del nostro weekend”

Il boss Mercedes si è poi detto deluso dal rumore dei motori

Lauda: “Contento solo a metà del nostro weekend”

Da perfezionista quale è Niki Lauda non si lascia andare in euforie per il centro segnato in Australia da Rosberg al primo appuntamento con la F1 dell’era 2.0 e commentando il risultato si definisce soddisfatto solo a metà.

“Nico ha fatto una corsa perfetta, ma come team dobbiamo ancora lavorare molto sull’affidabilità visto quanto accaduto ad Hamilton, dunque sono contento solo al 50% – ha dichiarato uno dei boss Mercedes ai microfoni di RTL – Il livello di competitività dell’auto è indiscutibile e questo è positivo, ma se si guarda a come ha reagito la Red Bull dopo un inverno difficile non va di certo abbassata la guardia. Ciò che è incoraggiante è che la W05 ha confermato il suo potenziale e il nostro motore ibrido è parso performante ed equilibrato nei consumi al contrario ad esempio di quello Ferrari. Alla fine però siamo solo all’inizio e tutti si rimboccheranno le maniche”.

Quindi una piccola chiosa sul suono dei nuovi propulsori. “Sono rimasto un po’ deluso dall’effetto televisivo, soprattutto al momento della partenza – il suo pensiero – Mancava qualcosa. Prima il rumore ti entrava nelle ossa. Ad ogni modo dovremo abituarci anche se di certo si è perso un po’ di fascino”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. mattia

    17 marzo 2014 at 12:31

    Niki che dici?? Boh!!!
    Niki che dici?? Boh boh!!!
    (Zucchero Sugar Fornaciari)

    Il motore del 20000…
    Sarà bello e lucente!!
    sarà veloce e silenzioso, sarà un motore delicato…
    Avrà lo scarico (e il flussometro) calibrato!
    (Lucio Dalla)
    Aveva già previsto tutto negli Anni 80…
    😉

  2. mattia

    17 marzo 2014 at 12:32

    Il motore del 2000…
    😉

  3. special one

    17 marzo 2014 at 12:34

    Fantastic job niki …….

  4. freddynofear

    17 marzo 2014 at 12:46

    Leggo di consumi eccessivi da parte del motore Ferrari, da dove ha ottenuto questa notizia Lauda? E se la notizia è vera, c’e’ qualcuno della Ferrari che l’ha commentata? Francamente, se il consumo del motore è eccessivo con 2 installation lap ed una safety car, non oso pensare con gara regolare senza interruzioni … interrogato il morto, qualcuno risponderà?

    • Capitan red

      17 marzo 2014 at 22:54

      Infatti Lauda ha detto una fesseria…cosa ne sa lui del motore Ferrari che lavora in Mercedes….anzi ho letto un articolo su un’altro sito dell’ingegnere Enrico Benzing dove spiega dati di telemetria alla mano che il motore Ferrari non è così lontano dal Mercedes lo scarso risultato in Australia è dovuto ,oltre ai problemi elettrici, ad una strategia troppo conservativa del Team sui consumi.

      • freddynofear

        18 marzo 2014 at 15:46

        Spero ardentemente che abbia detto una fesseria, e che l’analisi di Benzing sia suffragata da dati telemetrici a prova del 9, ma se ha fatto una affermazione del genere, io mi insospettirei, e verificherei meglio. Se la strategia è stata scelta conservativa per arrivare in fondo, allora c’e’ la possibilità di vedere a brevissimo un salto di qualità, ma credo di capire la strategia Ferrari: facciamo ancora dei test per 2/3 GP e poi puntiamo alla prestazione, speriamo che sia così.

  5. panis96

    17 marzo 2014 at 16:01

    Direi che manca MOLTO fascino, non solo un pò.
    A parte il rumore, il GP ha vissuto solo sulle rimonte di Bottas e sui guai tecnici di alcuni top-driver.Dopo la safety hanno tirato tutti ad amministrare il carburante e la PU per vedere la fine.
    Molto poco.
    Spero di sbagliarmi, nel nostro interesse di spettatori e fans, ma se credevano di risollevare l’interesse con questi nuovi e cervellotici regolamenti temo abbiano toppato di brutto.
    Una revisione del limite di consumo già durante l’anno? Non mi sento di escluderla.E scommetto che Renault e Ferrari spingeranno per modificare questo parametro.Mercedes sembra avere un vantaggio troppo netto.
    E sappiamo cosa succede in questi casi nel motorsport…

  6. gianfranco r.

    17 marzo 2014 at 16:03

    Intanto complimenti alla Mercedes!! Sicuramente sono quelli che hanno lavorato meglio. Detto questo, dopo la vittoria del “bravo Simac” il secondo posto del “frullatore Girmi” il terzo della “Minipimer” …il quarto posto della “grattugia GRATI'” è una bella delusione!! …..mi dispiace ma il fascino della F1 era anche quello ..la differenza di certi “rumori”. Se personaggi come Lauda arrivano a dire certe cose …ci sarà una ragione!?!?

  7. ilpaguro

    17 marzo 2014 at 17:13

    Eh basta con questa finta storia del suono dei motori!!!
    Tra 10 anni avremo tutti auto elettriche, in pista ed in strada, chi se ne frega del rumore! Andatevi a vedere le Formula E per scoprire la F1 del 2025…

    • maxxi60

      17 marzo 2014 at 17:35

      Be quelle le puoi guardare solo tu.

    • gianfranco r.

      17 marzo 2014 at 17:35

      E’ lecito avere un’opinione diversa dalla tua??

      Grazie dell’eventuale comprensione!!

  8. gigi

    17 marzo 2014 at 18:48

    Sì il suono dei nuovi motori è una grande delusione ,alla televisione sembravano delle motogp. Per chi è appassionato di automobili le “musiche” dei motori sono sempre state un’emozione, ora ci hanno tolto pure questa.

  9. max02

    17 marzo 2014 at 19:42

    hanno ucciso il fascino del rumore, manca l’aggressione dei 19000 giri ecc.

  10. Enri

    18 marzo 2014 at 04:19

    Il rumore credo sia l’ultimo dei problemi…. È d dover risparmiare benza come un guidatore della domenica qualunque

  11. max02

    18 marzo 2014 at 13:19

    ma come si può correre a risparmio? un pilota dovrebbe tirare al limite sempre, poi se non regge la macchina si adegua il motore e il resto, ma quante problematiche inutili.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati