La Toyota annuncera' il suo futuro domenica

La Toyota annuncera' il suo futuro domenica

La Toyota ha fissato l’8 novembre come data per l’annuncio riguardo il suo futuro in F1. Si era appreso che la decisione della casa giapponese di restare o meno in F1 non sarebbe stata resa nota prima della riunione del suo consiglio d’amministrazione, una settimana dopo.

Il budget della Toyota e' sempre approvato dal CdA in anticipo rispetto alla fine dell’anno e la notizia di un annuncio separato dalla riunione dei suoi responsabili ha preoccupato gli esperti.

L’annuncio dell’8 novembre e' stato rivelato dalla pubblicazione tedesca Auto Motor und Sport, ma anche il quotidiano britannico Independent ipotizza “brutte notizie” provenienti dalla Toyota “nel finesettimana.”

“Le aziende automobilistiche (giapponesi) si stanno chiedendo cosa possono guadagnare spendendo centinaia di milioni di yen per correre in F1,” ha detto Tatsuya Mizuno, analista della Mizuno Credit Advisory.

Guardando i lati positivi, il ritiro della Toyota farebbe spazio alla Sauber, la cui iscrizione al prossimo mondiale verrebbe automaticamente accettata nel caso in cui si liberasse un posto.

Ma una defezione della Toyota sarebbe un duro colpo ai piani di Kamui Kobayashi, il debuttante giapponese che ha impressionato tutti nelle gare del Brasile e di Abu Dhabi, dove ha chiuso sesto davanti all’esperto compagno di squadra Jarno Trulli.

Il ventitreenne ha dichiarato ai giornalisti presenti a Yas Marina di non avere un budget per tornare in GP2 nel 2010.

“Probabilmente tornerei in Giappone per aiutare mio padre nel suo ristorante. Due mesi fa era quello che facevo,” ha detto Kobayashi.

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati