La Red Bull pensa di lasciare la Formula 1

La Renault Sport avrebbe avviato le trattative per l'acquisto della Toro Rosso

La Red Bull pensa di lasciare la Formula 1

Il Mondiale di Formula 1 potrebbe perdere uno dei suoi protagonisti principali. Dietrich Mateschitz, boss della Red Bull, starebbe pensando di vendere il suo team e di chiudere la sua avventura nella massima categoria del Motorsport. L’indiscrezione, che proviene dai colleghi inglesi di Motorsport.com, ha riportato come questa volta non si starebbe parlando dell’ennesima minaccia per fare pressione a Bernie Ecclestone, anzi, la Renault, in Formula 1 da fornitore di motori, avrebbe avviato proprio con gli austriaci delle trattative per l’acquisto della Toro Rosso con il consenso del titolare, per tornare nel Circus come team di Formula 1.

“Se dovessimo essere totalmente insoddisfatti potremmo anche valutare un’uscita dalla Formula 1 perché il pericolo è che Mateschitz perda la passione per i GP – ha confidato Helmut Marko – Le attuali power unit sono la soluzione sbagliata per il Circus e lo abbiamo detto in tempi non sospetti, quando la Renault era ancora in testa. Poi in mezzo ci si mettono pure le nuove regole tecniche, incomprensibili, troppo complicate e troppo costose. Facciamo un esempio: un progettista del livello di Adrian Newey non può sfruttare tutta la sua creatività a causa di questo regolamento sui motori. Questa è una Formula 1 per ingegneri“, ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

La Red Bull pensa di lasciare la Formula 1
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

49 commenti
  1. lucas

    17 marzo 2015 at 15:24

    sicuramente al 100% se mercedes avesse iniziato la costruzione del motore come tempistica insieme agli altri costruttori si troverebbe allo stesso livello se non meno!!!!!!Chi e’ la Mercedes????
    Renault dopo tutto ha vinto dappertutto – campione del mondo rally 1973 con a 310,vincitrice di le mans 1979 – mondiale di f1 con Alonso – Mercedes nei rally non ha mai vinto un mondiale!!!!!

  2. lucas

    17 marzo 2015 at 15:33

    Tutti i costruttori sembrano dei cretini in confronto alla Mercedes invece non e’ cosi’,la verita’ che occorre un tempo di sviluppo grande (nel tempo) in quanto e’ icredibilmente difficile far funzionare con potenze elevate il motore ibrido della f1 di oggi,la mercedes si trova avvantaggiata avendo 3 anni di sviluppo in piu’ ,tutto qua’.

  3. guix89

    18 marzo 2015 at 22:17

    Fino ad Abu Dhabi 2014 abbiamo steacciato in lungo ed in largo la Ferrari.
    Dobbiamo continuare questo trend
    Forza Ricciardo!!!

    • Max Bassanet

      19 marzo 2015 at 11:37

      adesso che vengono stracciati dalla Ferrari se ne vogliono andare hahahahah ridicoli

  4. Max Bassanet

    19 marzo 2015 at 11:33

    adesso che non vince più se ne vuole andare ahahhaahhaah patetici andate pure a fanculo che a nessuno sentirà la vostra mancanza.

  5. .

    21 marzo 2015 at 12:54

    l lunedì, che delusione
    andare in fabbrica a servire il tuo padrone,
    o juventino, ciucciapiselli
    di tutta quanta la famiglia agnelli!!!

  6. .

    21 marzo 2015 at 13:03

    DlO PORCO

  7. .

    21 marzo 2015 at 13:07

    Che differenza c’è tra Marchionne, un negro e l’uva? Nessuna, vanno tutti pestati 😀 😀

    màdonna troia

    • .. non è normale

      25 marzo 2015 at 17:29

      prova a immaginare la differenza tra un co.lione e tu , nessuna haahahahahahaahahah

  8. F1Forever

    21 marzo 2015 at 19:03

    riuscite a tirare in ballo marchionne, agnelli e la juventus anche quando non sono minimamente menzionati hahahahaaahaha patetici rosikoni.

    • robbie2k

      24 marzo 2015 at 00:06

      Complimenti, bel testa di ca22o questo con i due puntini qui sopra…

  9. .. non è normale

    25 marzo 2015 at 17:28

    bye bye hahahahahha i ladri piagnucoloni non mancheranno a nessuno ahahahhahahaha stranamente adesso che non vincono più se ne vogliono andare hahahah che patetici e ricc.ioni come ..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati