La F1 potrebbe avere un calendario record di 22 gare nel 2014

Team preoccupati, se ne discuterà in Ungheria

La F1 potrebbe avere un calendario record di 22 gare nel 2014

Bernie Ecclestone potrebbe chiedere alla FIA di ratificare un calendario 2014 di F1 con ben 22 gare. E’ quanto sostiene la stampa brasiliana dopo che il boss della F1 ha approvato il ritorno del GP Austria nel calendario dell’anno prossimo.

Con la Russia e il New Jersey che dovrebbero entrare a loro volta nel calendario iridato, la prossima stagione potrebbe quindi articolarsi su 22 gare contro le 19 di quest’anno.

La prospettiva di tornare in Stiria l’anno prossimo è stata ben accolta dagli addetti ai lavori “ma la lunghezza del prossimo campionato è un qualcosa che dà grandi preoccupazioni” si legge sul giornale O Estado de S.Paulo. “Il problema sarà sicuramente discusso all’Hungaroring nei prossimi giorni” ha spiegato il corrispondente Livio Oricchio.

La FIA dovrebbe diramare una bozza del calendario 2014 nelle prossime settimane.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. ing. Cosimo

    24 Luglio 2013 at 11:15

    si parla di riduzione dei costi in ogni dove, si bloccano gli sviluppi dei motori per anni (il nuovo motore turbo neanche il tempo di debuttare che già verrà congelato il suo sviluppo)…

    ..però si fanno più gp che sono delle belle mazzate per i team passare a 18/19 a 22.

    Non condivido queste scelte del piffero.

    • pippo

      24 Luglio 2013 at 11:45

      Ti do pienamente ragione, stanno riducendo i costi a favore dello spettacolo per riempire le tasche di qualcuno, strozzando le prestazioni dei motori a favore di queste neo-cagate di motori tosaerba, hanno sacrificando il fascino e la tradizione di questa F1 ormai legata al passato, quando si potevano definire vetture da corsa. Adesso nel nome del risparmio aumentano i GP che gran buffoni… che gran schifo….

  2. MSC Crociere

    24 Luglio 2013 at 14:24

    Piu’ Ecclestone invecchia piu’ la sua sete di soldi cresce..non l’avra ancora capito che il paradiso non si puo’ comprare?

  3. Adamone86

    24 Luglio 2013 at 18:01

    Piano Piano si arriverà a correre tutte le domeniche…………. maahhh !!!!

  4. ing. Cosimo

    24 Luglio 2013 at 19:31

    non c’è paradiso ne inferno per bernie, sarà troppo occupato ad organizzare gare tra inferno e paradiso.

  5. Franz Iacobelli

    25 Luglio 2013 at 12:55

    E allora levassero qualcuno di quei GP asiatici di M***A, tipo il Barhain, così non rischieranno più di finire in qualche agguato o sparatoria!
    Levassero la Korea, che da quanto ho letto ha già dei problemi (te credo cò quer circuito)!
    E poi vorrei sapere perché gli USA devono 2 gare! Ma non c’era la regola che un paese può avere solo 1 gara?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati