Haug: “Abbiamo vinto ma siamo una piccola squadra”

La Mercedes festeggia la prima vittoria in poco più di due anni di gare

Il dirigente della casa di Stoccarda sottolinea come la scuderia tedesca abbia raggiunto il vertice in metà tempo di quanto fatto da rivali come la Red Bull
Haug: “Abbiamo vinto ma siamo una piccola squadra”

Norbert Haug ha detto che è orgoglioso di come la Mercedes abbia conquistato la prima vittoria in F1 in un breve lasso di tempo e con un piccolo budget. La casa automobilistica tedesca è spesso accomunata agli altri grandi team della F1 come Ferrari, Red Bull e McLaren, ma Haug insiste che sono una “piccola”.

“Siamo una piccola squadra, con un piccolo budget”, ha detto il vicepresidente della Mercedes Motorsport all’emittente tedesca RTL. “A certi team della concorrenza ci sono voluti cinque anni per vincere la prima gara, noi lo abbiamo fatto in due anni e un quarto. Non è affatto male, e ci sono altre squadre che ancora non ci sono riuscite”.

Il riferimento di Haug è senz’altro alla Red Bull, che ha appunto impiegato un lustro per arrivare ad essere competitiva. Alla domanda se la Mercedes oggi è una pretendente per il campionato del mondo, Haug non si sbilancia: “E’ troppo presto per fare una previsione. Spero di sì, ma finora abbiamo visto tre vincitori diversi in tre gare”. Nico Rosberg è figlio d’arte: suo padre Keke vinse il campionato del mondo nel 1982 e insieme a Damon Hill e a Jacques Villeneuve è tra i tre figli di piloti di F1 ad aver vinto una gara. Ma farà piacere al tedesco sapere che sia Hill e Villeneuve hanno poi vinto anche il titolo piloti…

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

31 commenti
  1. Sundance76

    16 Aprile 2012 at 11:51

    Anche Alberto Ascari (due volte campione del mondo con 13 vittorie iridate e altre 21 extra-mondiale) era figlio d’arte. Il padre Antonio aveva vinto il G.P. d’Italia 1924 e il G.P. del Belgio 1925.

  2. Vincenzo

    16 Aprile 2012 at 12:02

    Bene bella vittoria, sono comunque molto curioso di vedere cosa succederà nei prossimi gp.

  3. Fede

    16 Aprile 2012 at 12:14

    Sono contento per Niko e la mercedes, se la sono meritati la vittoria domenica. Sinceramente però mi fa sorridere sentire Norbert Haug dire che sono partiti dal nulla ed in solo due anni hanno fatto miracoli andando a vincere 1 gp…. hanno letteralmente comprato nientepopodimeno la scuderia Brawn GP campione del mondo di F1 e gli hanno cambiato nome.. questo a casa mia non si chiama partire dal nulla 🙂 …da dove sono partiti io mi aspettavo di vederli vincere fin da subito, invece ci hanno messo un sacco!

  4. maxell

    16 Aprile 2012 at 12:18

    io fossi negli altri team come forma di protesta introdurrei qualcosa di palesemente fuori norma,poi il più par@culo vinca….

    • maxell

      16 Aprile 2012 at 13:59

      ei spollicianti,non venitemi a raccontare che quello che fa la mercedes sia regolare….
      la banda del buco colpisce ancora…o no??!!

      • dekracap

        16 Aprile 2012 at 14:25

        Io non spollicio, ma è palesemente regolare, e non di poco, neanche capisco come possa essere messa su una polemica del genere…

      • kroky78

        16 Aprile 2012 at 16:47

        Pare proprio che quelli che hanno l’ autorità per giudicare abbiano sentenziato che è regolare. Per ben tre volte. Ancora a discutere?

      • Rosa

        16 Aprile 2012 at 19:41

        Hey Maxell … scusami eh … mi puoi dare una spiegazione tecnica del perchè dici che il dispositivo Mercedes è irregolare?

      • dj ultra

        16 Aprile 2012 at 22:48

        e poi rosberg essendo stato sempre primo non lo avra’ utilizzato manco una volta il drs

  5. Federico Barone

    16 Aprile 2012 at 12:48

    OK, la Mercedes è una piccola squadra…
    🙁

    • MikeCTF (tifoso Ferrari)

      16 Aprile 2012 at 14:55

      siamo in due a non crederlo allora… 😉

      • quickest

        16 Aprile 2012 at 18:21

        E comunque Mike, ricordi i nostri dibattiti pre stagionali sulla Mercedes ed il suo programma?

    • quickest

      16 Aprile 2012 at 18:19

      ciao Mike, ciao Federico, aggiungetemi pure, siamo in 3

  6. Turez

    16 Aprile 2012 at 12:48

    Mi ha sorpreso la Mercedes…se come si e’ visto in Cina,hanno risolto i problemi con le gomme,allora possono essere una variabile significativa per la lotta al titolo..Rosberg lo vedo molto in palla.

    • Maria

      16 Aprile 2012 at 12:55

      bah, io penso che in Cina siano andati meglio per via delle basse temperature – spero di sbagliarmi comunque….

      • fernando

        16 Aprile 2012 at 13:59

        d’ accordissimo..

      • dekracap

        16 Aprile 2012 at 14:27

        Non penso che sotto il diluvio in Malesia si sudasse…

      • Turez

        16 Aprile 2012 at 15:07

        Già..ma come detto da dekcrap,in Malesia c’era un forte tasso di umidità..non penso ci fossero quali alte temperature..cmq molto simili a quelle Cinesi.Può darsi la conformità del circuito e le particolari condizioni climatiche hanno fatto rendere al meglio le vetture e le gomme della Mercedes..cmq,variabile di un campionato molto incerto..negli da decenni che dopo 3 gare non si ha una certa sicurezza nella leadership..anche se le McLaren a mio avviso,sono competitite sia in qualifica che in gara..mentre la Mercedes,velocissime in qualifica e altrettanto in gara se non hanno quei grossi problemi di degrado.

      • Rosa

        16 Aprile 2012 at 19:42

        Maria, sono d’accordo con te.

    • Federico Barone

      16 Aprile 2012 at 21:00

      La vettura è inequivocabilmente molto veloce. Parte dei problemi (ma forse anche quasi tutti, aspettiamo conferme) nell’utilizzo degli pneumatici li hanno risolti, secondo me. Quindi abbiamo altri 2 candidati per il titolo mondiale (se solo la sfortuna lascia un po’ in pace Schumacher).

  7. Alberto

    16 Aprile 2012 at 13:22

    Piccola squadra un par di ciuffole….vadano a raccontarlo alla Marusia o all’HRT….

  8. Mattia

    16 Aprile 2012 at 13:53

    Penso che la Mercedes non lotterà per il titolo (penso che lo vincerà abbastanza “facilmente” la McLaren), ma potrà puntare a qualche vittoria e ad altri podi (sempre che mantengano un buon livello di sviluppo).

  9. angelo 84

    16 Aprile 2012 at 14:00

    rosberg ha fatto capire che non hanno risolto del tutto il problema con le gomme anchio penso favoriti dalle basse temperature credo il bahrein sarà un banco di prova importante

  10. umberto(tifoso ferrari)

    16 Aprile 2012 at 15:08

    mercedes piccola squadra?non credo proprio forse haug si è espresso male forse voleva dire che la mercedes è una grande squadra ma con poco budget a disposizione ma anche questa seconda ipotesi mi sembra improbabile.

    ciao

  11. Diego

    16 Aprile 2012 at 16:14

    Premetto che non dico ciò come scusa per le due stagioni passate o per mettere le mani avanti nei prossimi Gp, ma la Mercedes non deve dimostrare nulla a nessuno; guardando alla sua storia, se non avesse avuto un così elevato livello di educazione e di rispetto nei confronti delle vittime e cari dell’incidente del 1955, oggi molto probabilmente avrebbe una delle bacheche più ricche di record e successi.
    Detto questo, certo è difficile credere a Haug che il budget sia così limitato, ma:
    1- per chi scrive contro Haug e tifa Red Bull, si ricordi che ci sono dubbi se la RB abbia rispettato i limiti di budget negli anni scorsi
    2- la Formula1 dovrebbe essere la massima espressione dell’automobilismo in termini di sviluppo meccanico, tecnologico, aerodinamico, dove l’innovazione viene favorita non bloccata (ammetto che non sono del tutto d’accordo con il caso Lotus-correttore d’assetto), invece che dire “Haug va a dire a HRT e Marussia che avete un piccolo budget”, quelle scuderie potrebbero farsi da parte per risparmiare i soldi invece di perderli perchè non raggiungono il 10o posto costruttori e si interessano più a criticare chi tra loro ha copiato chi, chi tra loro è stata avvantaggiata perchè ha usato materiale di scuderie più forti e via così

  12. Ale

    16 Aprile 2012 at 16:30

    era un messaggio “velato” verso le polemiche degli azionisti di pochi giorni fa, come ci godo che abbiano vinto dopo che si sono sentiti dire che dovevano chiudere e andarsene, goduria

  13. strige

    16 Aprile 2012 at 16:30

    Io invece dico che ieri la mercedes è stata fortunata. Senza l’errore della mclaren dubito che avrebbe vinto.

    Ricordiamoci che button dopo i 5 secondi persi ai box è finito dietro a vettel e raikkonen che facevano da tappo. Rosberg guadagnava si, ma su raikkonen. quando button si libera sia di raikkonen che di vettel, se non ricordo male, recuperava qualcosa come 0.5-1 secondo a giro (è anche vero che rosberg amministrava il vantaggio). Io sono dell’idea che hanno migliorato il consumo, ma il tutto è stato ingigantito dal distacco finale, a mio parere, bugiardo.

    Aspettiamo bahrein e poi vediamo. Per la serie, una rondine non fa primavera.

    • Rosa

      16 Aprile 2012 at 19:45

      Sicuro a Rosberg ieri è andato tutto bene.
      Ma anche senza errore, Button non ce l’avrebbe fatta, lo dicono anche in McLaren.

    • quickest

      16 Aprile 2012 at 19:58

      ciao Strige. Non e’ vero. La mercedes ha vinto perche’ andava piu’ forte, io ho seguito i tempi giro per giro, Button difficilmente reggeva il passo

  14. Polemiche Blog

    16 Aprile 2012 at 18:12

    Sono una PICCOLA SCUDERIA? Ahh Allora mi sono CONFUSO……Pensavo FORNIVANO I MOTORI AD ALTRE SQUADRE……

  15. DavideAlex

    16 Aprile 2012 at 20:44

    Sì, certo, la Mercedes è una piccola squadra con un budget ridotto … scommetto che anche Sauber e Force India riuscirebbero a pagare 20 milioni di euro a stagione a Schumacher!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati