Hamilton: “Sapevamo del possibile problema al motore”

Wolff: "E' stato molto sfortunato perché era in pole e meritava una gara diversa"

Hamilton: “Sapevamo del possibile problema al motore”

Mercedes era a conoscenza prima della partenza del Gran Premio d’Australia che la macchina di Lewis Hamilton stava sviluppando il problema che lo avrebbe costretto al ritiro anticipato dalla prima gara della stagione di Formula 1.

Il Direttore motorsport Mercedes, Toto Wolff, ha detto che la squadra aveva già notato il problema.

“Ci siamo resi conto che aveva un problema e si è sperato che il sistema avrebbe in qualche modo ripristinato”, ha detto Wolff .

“E’ stato molto sfortunato perché era in pole e meritava una gara diversa.”

“E’ un po’ un peccato iniziare la stagione con un ritiro, ma queste sono le corse.”

“Non abbiamo capito se il problema al cilindro sia dovuto ad una mancata accensione o ad un problema elettronico”, ha spiegato Wolff .

“Ci sono aspetti positivi enormi da prendere da questo weekend”, ha detto Hamilton.

“Sapevamo in anticipo che potevamo avere un problema, ma naturalmente è sempre una sorpresa e facciamo di tutto per cercare di evitare eventuali problemi.”

“C’è una lunga strada da percorrere, quindi cercherò di essere positivo e cercare di concentrarmi sulla prossima gara.”

Wolff ha detto che Hamilton ha gestito il problema molto bene.

“E’ di buon umore “, ha detto .

“Con altre 18 gare da disputare ci potranno essere molti più ritiri di altri piloti e per questo lui è OK . “

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

8 commenti
  1. Tuki

    16 Marzo 2014 at 12:42

    non mi stupisco non ti lasceranno più vincere nulla è chiaro che qualcuno si adopera ogni inizio stagione in gare in cui potresti dominare a sabotarti dal 2009 (guarda caso gli lasciano vincere solo le gare a metà campionato)..la cosa che mi lascia a bocca aperta e come non te ne sia accorto e non hai ancora lasciato la F1.. qualcuno chiaramente ancora non ha digerito il mondiale 2008 (e prima ancora il 2007 quando risucirono a farglielo perdere mettendogli le mani in vettura ad interlagos 2007)..farai la stessa fine di Juan Pablo boicottato dalla mclaren nel 2005 con una stagione molto simile sempre a quella di Juancho del 2001 piena di ritiri..lo sapevo benissimo che finiva così oggi..ehhh niente Ron il colore della pelle per i tetteschi vale ancora…pilota tedesco su auto e motore tettesco a stoccarda hanno deciso mi sembra..e io guferò rosberg ogni gara

    • ASOT

      16 Marzo 2014 at 18:34

      Sei un emerito coglion€. Io tifo Hamilton ed é assolutamente idiota pensare che paghino un fottio di soldi a Lewis tanto per far presenza.

      Hai dimenticato le tue medicine oggi?….

      • Tuki

        16 Marzo 2014 at 18:52

        continua a vivere nel tuo mondo F1 eccelestone…hamilton non ha ancora completato una simulazione di gara con questi motori mentre nicolino i test li ha avuti tutti belli lisci e conosce la macchina meglio di hamilton in gara…inoltre il motore di oggi è inevitabilmente compromesso vista la delicatezza di sti cessi di cartapesta..se glielo montano in malesia stai pur certo che si ritirerà di nuovo o non finirà a punti..quindi Lewis attualmente ha 4 motori disponibili, non conosce il compportamento della vettura in gara ed è surclassato su questo da rosberg…buon piano dei vertici di stoccarda per la stagione decisiva per la scuderia che dal 2010 ha avuto solo tedeschi in squadra..perchè darlo ad un inglese il titolo quando si sono accroti quest’anno di poter far vincere il nuovo borioso tedesco…ti convinene riguardarti la stagione 2012 e prepararti amico mio

      • ASOT

        17 Marzo 2014 at 18:42

        Ma hai dei problemi di testa?!?! Anche nel 2013 ad inizio stagione pensavano di poter vincere il titolo….e hanno tutelato comunque Hamilton (addirittura in un GP hanno, giustamente a mio parere) dettato un ordine di scuderia a Rosberg.

        Io ho vissuto diversi anni in Germania, Austria ed ora risiedo a Zurigo.

        Nessun` azienda di altissimo livello si permetterebbe di dare tali grane ad un impiegato cosi remunerativo ed icona dell`azienda.

        Sei l` amico dell` altro li…il Michele?

  2. Ele (mclaren)

    16 Marzo 2014 at 18:44

    Sono amareggiata x l esito della gara di lewis. .ci doveva essere lui al posto di Rosberg. .la sfortuna ci vede benissimo. .

    • hero

      17 Marzo 2014 at 07:45

      Hai ragione,ormai sono anni che la sfiga si accanisce con Lewis!

    • ASOT

      17 Marzo 2014 at 18:46

      Come a Silverstone l`anno scorso… ma che ci vuoi fare…fà parte delle corse.

      È comunque ovvio che pur essendogli superiore in termini assoluti, Hamilton di tanto in tanto subisce un pò Rosberg.

      D`altronde Rosberg pur non essendo un gran campione, é comunque un buon pilota. Mettete un buon pilota su un`ottima macchina e le probabilità che si giochi il mondiale sono alte (vedi casi Irvine, Massa, Damon Hill ecc..).

      HOPP LEWIS!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati