GP India, Prove Libere 2: miglior tempo per Massa

GP India, Prove Libere 2: miglior tempo per Massa

Felipe Massa ha portato la Ferrari davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere del GP India al Buddh International Circuit. Il brasiliano ha testato una nuova ala anteriore mostrando un ottimo passo e girando in 1.25.706 a 18 minuti dal termine.

In forma anche Fernando Alonso, terzo, a 224 millesimi da Massa. Tra loro il campione del mondo Sebastian Vettel. La sua Red Bull è stata la più veloce per gran parte del pomeriggio fino a quando Massa non l’ha scavalcato per 88 millesimi.

Lewis Hamilton, il migliore in mattinata, sarà penalizzato di tre posizioni in griglia per aver ignorato le bandiere gialle in occasione del suo miglior tempo nelle Libere 1. L’inglese ha chiuso il venerdì con il quarto tempo mentre il suo compagno di squadra della McLaren, Jenson Button, è sesto alle spalle di Mark Webber (Red Bull).

Settima posizione per la Force India di Adrian Sutil, nono per Paul di Resta. Tra loro la Renault di Vitaly Petrov. Sebastien Buemi completa la top 10 con la Toro Rosso.

Mercedes più indietro del solito: Nico Rosberg è 18mo, Michael Schumacher 21mo a causa di problemi tecnici.

Diversi gli errori alla curva 6. Jerome D’Ambrosio ha causato una bandiera rossa quando è finito nelle barriere con la sua Virgin alla curva 11. Indenne il pilota, la sessione è ripresa poco dopo. Testacoda per Petrov.

F1 GP India, Tempi e risultati Prove Libere 2

Pos  Pilota                Team                   Tempo              Giri
 1.  Felipe Massa          Ferrari                1m25.706s   	      33
 2.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m25.794s  + 0.088  34
 3.  Fernando Alonso       Ferrari                1m25.930s  + 0.224  34
 4.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m26.454s  + 0.748  26
 5.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m26.500s  + 0.794  30
 6.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m26.714s  + 1.008  28
 7.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes   1m27.316s  + 1.610  34
 8.  Bruno Senna           Renault                1m27.498s  + 1.792  36
 9.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m27.853s  + 2.147  35
10.  Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari     1m27.868s  + 2.162  35
11.  Vitaly Petrov         Renault                1m27.890s  + 2.184  37
12.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m28.050s  + 2.344  34
13.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m28.289s  + 2.583  36
14.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari     1m28.552s  + 2.846  31
15.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth      1m28.691s  + 2.985  29
16.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth      1m28.708s  + 3.002  24
17.  Jarno Trulli          Lotus-Renault          1m29.332s  + 3.626  39
18.  Heikki Kovalainen     Lotus-Renault          1m30.241s  + 4.535  41
19.  Nico Rosberg          Mercedes               1m31.098s  + 5.392  38
20.  Timo Glock            Virgin-Cosworth        1m31.469s  + 5.763  32
21.  Michael Schumacher    Mercedes               1m31.804s  + 6.098  28
22.  Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth        1m32.593s  + 6.887  12
23.  Tonio Liuzzi          HRT-Cosworth           1m32.768s  + 7.062  33
24.  Daniel Ricciardo      HRT-Cosworth           1m32.824s  + 7.118  33

GP India, Prove Libere 2: miglior tempo per Massa
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

23 commenti
  1. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    28 ottobre 2011 at 12:24

    attenzione ha girato liuzzi?? ecco perchè kartikeian andava come ricciardo era liuzzi con il casco dell’indiano!:)
    bene massa e chissà cosa stanno tramando le mercedes. solo long run per loro e nessun giro veloce.

    • luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

      28 ottobre 2011 at 12:25

      anche nel commento sono stati scambiati senna con petrov.

  2. 91.

    28 ottobre 2011 at 12:41

    La ferrari è veloce o e massa che si sta riprendendo?

    • luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

      28 ottobre 2011 at 12:51

      chissà magari massa si trova a suo agio in questa pista

    • RAVASCLETTO

      28 ottobre 2011 at 13:00

      QQuando si farà sul serio vedrai dove si ritroverà Massa….

  3. MikeCTF (tifoso Ferrari)

    28 ottobre 2011 at 12:41

    Spero per te Massa, storicamente ti sei sempre adattato benissimo ai nuovi circuiti.
    Forza Rossa Sempre!!!

    • frederick

      28 ottobre 2011 at 14:17

      Avrebbe vinto a Singapore, ha vinto a Valencia nel 2008. L’anno scorso in Corea terzo…Speriamo

  4. Fernando

    28 ottobre 2011 at 12:41

    Complimenti alla Toro Rosso; anche se la gara termina domenica sera, i progressi della scuderia sono innegabili. Nelle ultime gare hanno progredito notevolmente la prestazione già dal venerdì. Non posso che augurare al team di Faenza di continuare su questa strada.

  5. Daniele

    28 ottobre 2011 at 12:49

    In ferrari hanno sbagliato..hanno assemblato il sedile di massa sulla macchina di alonso..

  6. luciano

    28 ottobre 2011 at 12:49

    come hanno detto nell altro articolo relativo alle 1 prove,, e cioè che hamilton è un campione, anche massa lo è a questo punto……
    vi ricordo che bandiere gialle puo voler dire che vi sono detriti in pista, ruote o vetture..e non mi sembra il caso di provocare un grave incidente, sopratutto in questi giorni…..

  7. edu

    28 ottobre 2011 at 13:02

    ma che problema hanno avuto in mercedes?

    • Mattia

      28 ottobre 2011 at 17:59

      Come in quasi tutte le gare, nelle seconde prove libere fanno solo dei long run in prospettiva gara.

  8. Andrea

    28 ottobre 2011 at 13:03

    dai massa torna sul gradino più alto del podio!

    • artemio

      28 ottobre 2011 at 21:36

      se le cinque macchine che lo precedono si autodistruggono!!!!!!!!!!!
      e pensare che mi è simpatico

  9. altair

    28 ottobre 2011 at 13:09

    Alonso era notevolmente più veloce, ma si è trovato 2 volte Schumy stile a spasso con Daisy nel terzo settore che gli ha fatto perdere 9 decimi, per questo non è in cima.

    • luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

      28 ottobre 2011 at 14:09

      era in giro con la macchina per tagliare l’erba !ahaha

      • RAVASCLETTO

        29 ottobre 2011 at 09:20

        PORTATE UN PO’ DI RISPETTO PER LA FERRARI…

  10. Beppe (tifoso RedBull)

    28 ottobre 2011 at 15:23

    Sembra che la Ferrari sia partita con il piede giusto.
    Qualcuno ha notizie relative al nuovo alettone anteriore?

    Beppe

  11. Marco

    28 ottobre 2011 at 20:11

    Spero che sia la volta buona…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati