GP d’Europa, Prove Libere 2: Vettel padrone, Alonso settimo a 4 decimi

Il campione del mondo si prende la testa nella FP2, ma la Ferrari c'è

GP d’Europa, Prove Libere 2: Vettel padrone, Alonso settimo a 4 decimi

Nella seconda sessione di prove libere al GP d’Europa di Valencia regna sovrano l’equilibrio, con sette piloti in quattro decimi. Il migliore con le gomme Soft è stato Sebastian Vettel, capace di girare in 1’39”334.

Il campione del mondo della Red Bull ha preceduto una serie di outsider che hanno approfittato delle prestazioni delle gomme più morbide, mentre i big erano impegnati in prove sulla distanza di gara: e così al secondo posto spicca la Force India di Nico Hulkneberg, che ha chiuso a 131 millesimi dal connazionale. Alle sue spalle ottimo terzo posto per la Sauber di Kamui Kobayashi, staccato di 261 millesimi: il giapponese precede Michael Schumacher, che con la Mercedes chiude a soli 6 millesimi dal pilota della scuderia elvetica. Quinta piazza per Bruno Senna con la Williams a poco più di tre decimi da Vettel: anche per la scuderia di Grove è un’ottima prestazione, che segue il miglior tempo realizzato da Pastor Maldonado nella FP1. Alle spalle di Senna chiude a mezzo decimo Paul Di Resta con la Force India, a conferma dell’ottima forma della vettura indiana, mentre Fernando Alonso rimane per un millesimo entro il distacco dei quattro decimi dalla Red Bull con la sua Ferrari F2012. Per lo spagnolo, a lungo in lotta con Schumacher per la testa a metà della sessione, un grande lavoro nel finale con le coperture Medium, e alla fine per i lui i giri completati sono stati 34, terza miglior prestazione di giornata.

Alle spalle del ferrarista ottavo posto per la Lotus di Romain Grosjean, a 534 millesimi da Vettel; seguono a brevissima distanza Mark Webber con la seconda Red Bull e Nico Rosberg con l’altra Mercedes, con distacchi inferiori ai sei decimi. Dalla Top 10 mancano diversi big: Kimi Raikkonen chiude 11° a mezzo decimo dal compagno di squadra Grosjean, poi Jenson Button con la McLaren; Maldonado precede l’altra Mp4/27 di Lewis Hamilton, che prende 813 millesimi dal rivale tedesco, mentre Felipe Massa con l’altra Ferrari chiude 15° a un decimo da Hamilton. Per le McLaren c’è stato un lungo lavoro di valutazione delle gomme Soft con il pieno di carburante, mentre il brasiliano della Ferrari ha completato 35 giri valutando le novità introdotte dal Cavallino su questo tracciato. Da segnalare un brutto incidente per Pedro De La Rosa: lo spagnolo della HRT ha sbattuto alla curva 14, distruggendo la sospensione sinistra della sua vettura ma senza riportare conseguenze fisiche. La F1 scenderà di nuovo in pista domani mattina con la FP3 per continuare le sue prove libere a Valencia, prima delle Qualifiche previste per il pomeriggio.

Lorena Bianchi

Ecco i tempi della FP2:

Pos Pilota Team Tempo Giri
1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m39.334             33
 2.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes   1m39.465s  + 0.131   32
 3.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m39.595s  + 0.261   20
 4.  Michael Schumacher    Mercedes               1m39.601s  + 0.267   27
 5.  Bruno Senna           Williams-Renault       1m39.644s  + 0.310   34
 6.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m39.700s  + 0.366   32
 7.  Fernando Alonso       Ferrari                1m39.733s  + 0.399   34
 8.  Romain Grosjean       Lotus-Renault          1m39.868s  + 0.534   33
 9.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m39.901s  + 0.567   30
10.  Nico Rosberg          Mercedes               1m39.926s  + 0.592   32
11.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault          1m39.945s  + 0.611   34
12.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m39.990s  + 0.656   33
13.  Pastor Maldonado      Williams-Renault       1m40.075s  + 0.741   29
14.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m40.147s  + 0.813   25
15.  Felipe Massa          Ferrari                1m40.244s  + 0.910   35
16.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m40.511s  + 1.177   29
17.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault       1m40.963s  + 1.629   20
18.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari     1m41.121s  + 1.787   32
19.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault       1m41.197s  + 1.863   38
20.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari     1m41.263s  + 1.929   29
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth      1m42.424s  + 3.090   21
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth      1m42.958s  + 3.624   30
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth           1m44.201s  + 4.867   33
24.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth           1m44.260s  + 4.926   12

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

58 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati