GP Abu Dhabi, Prove Libere 1: Button al comando

GP Abu Dhabi, Prove Libere 1: Button al comando

Miglior tempo per Jenson Button nella prima sessione di prove libere del GP Abu Dhabi di Formula 1 che ha visto una McLaren davvero in forma. A negare la doppietta al team di Woking è stato Mark Webber (Red Bull), balzato in seconda posizione negli ultimi istanti della sessione scavalcando Lewis Hamilton, terzo.

Quarto tempo per Sebastian Vettel (Red Bull) che precede le due Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa.

Adrian Sutil è settimo con la Force India davanti alla Mercedes di Nico Rosberg. Paul di Resta e Jaime Alguersuari completano la top 10 mentre i test driver del venerdì, Jean-Eric Vergne (Toro Rosso) e Romain Grosjean (Renault) hanno ottenuto l’11mo e il 12mo tempo.

Hamilton è entrato in pista nelle prime fasi della sessione girando in 1.43.899 dopo i primi 20 minuti. L’inglese ha poi fatto segnare ottimi tempi in un long run di 11 giri concluso con un 1.41.846.

Intanto Barrichello è stato costretto a parcheggiare la sua Williams alla curva 13 per un problema tecnico. Dopo i primi 35 minuti Vettel si è portato in seconda posizione a 1″7 con un decimo di vantaggio su Maldonado che per primo ha montato le gomme morbide.

Ciò ha portato più azione in pista con Hamilton davanti a Vettel, Webber, Alonso, Button e Maldonado.

Button si è poi portato a 15 millesimi da Hamilton e quando le due Red Bull di Webber e Vettel hanno iniziato a far segnare giri veloci solo Button è stato in grado di rispondere con 1.40.955 e staccando tutti gli altri di mezzo secondo.

Dopo 55 minuti Hamilton si è riportato in testa con 1.40.466 prima di tornare ai box. Vettel si è poi portato in seconda posizione a 341 millesimi, inserendosi tra le due McLaren. Massa invece, salito in quinta posizione, è finito in testacoda alla curva 1.

Problemi simili poco dopo anche per Alonso alla curva 5 e per Heikki Kovalainen. Lo spagnolo è finito fuori pista 10 minuti dopo, a conferma delle difficoltà della Ferrari nel trovare il giusto bilanciamento.

I top driver hanno poi girato con le gomme soft sperimentali negli ultimi 15 minuti e Button è stato il primo a migliorare girando in 1.40.263 portandosi in testa. Anche Webber è riuscito a migliorare ma non abbastanza per superare le McLaren.

L’australiano ci è poi riuscito negli ultimi minuti portandosi a 126 millesimi da Button. Tutti gli altri non sono riusciti a migliorare per la presenza in pista di alcuni detriti della vettura di Petrov e relative bandiere gialle.

F1 GP Abu Dhabi, Tempi e risultati prove libere 1

Pos  Pilota                Team                    Tempo              Giri
 1.  Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m40.263s           21
 2.  Mark Webber           Red Bull-Renault        1m40.389s  + 0.126  26
 3.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes        1m40.403s  + 0.140  27
 4.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m40.755s  + 0.492  27
 5.  Fernando Alonso       Ferrari                 1m40.801s  + 0.538  25
 6.  Felipe Massa          Ferrari                 1m41.260s  + 0.997  17
 7.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes    1m41.340s  + 1.077  23
 8.  Nico Rosberg          Mercedes                1m42.130s  + 1.867  26
 9.  Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m42.151s  + 1.888  28
10.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari      1m42.377s  + 2.114  26
11.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m42.633s  + 2.370  26
12.  Romain Grosjean       Renault                 1m42.685s  + 2.422  29
13.  Vitaly Petrov         Renault                 1m43.118s  + 2.855  13
14.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth       1m43.255s  + 2.992  29
15.  Michael Schumacher    Mercedes                1m43.389s  + 3.126  24
16.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari          1m44.412s  + 4.149  28
17.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari          1m44.484s  + 4.221  18
18.  Heikki Kovalainen     Lotus-Renault           1m44.565s  + 4.302  27
19.  Jarno Trulli          Lotus-Renault           1m44.898s  + 4.635  25
20.  Tonio Liuzzi          HRT-Cosworth            1m46.385s  + 6.122  28
21.  Daniel Ricciardo      HRT-Cosworth            1m46.532s  + 6.269  27
22.  Timo Glock            Virgin-Cosworth         1m48.024s  + 7.761  20
23.  Robert Wickens        Virgin-Cosworth         1m48.551s  + 8.288  23
24.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth                            3

GP Abu Dhabi, Prove Libere 1: Button al comando
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

8 commenti
  1. Antocarmeci

    11 novembre 2011 at 12:05

    Michael ha avuto qualche problema ?

    • Amos (Tifoso Sutil)

      11 novembre 2011 at 12:13

      Nono ha girato con le Dure.. si migliora di circa 2 secondi da Hard a Soft.. 🙂

    • The.Next

      11 novembre 2011 at 12:37

      Problemi evidenti no…
      Io ho seguito le prove in streaming,l’hanno inquadrato davvero poco…puo darsi che magari non abbia messo le gomme soft…

  2. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    11 novembre 2011 at 12:33

    sono solo prove libere non valgono niente, ma hekki è molto vicino ai team “normali”. michael secondo me ha fatto un lavoro più gara che da giro veloce.

    • The.Next

      11 novembre 2011 at 12:38

      Le due Sauber (a pochi decimi davanti alle Lotus) non hanno utilizzato le gomme Soft,mentre le due Lotus si…
      Quindi,il distacco reale,e’il solito secondo e mezzo…

    • luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

      11 novembre 2011 at 12:41

      ecco direi che abbiamo risolto tutti i misteri

  3. TIFOSO ALONSO E RAIKKONEN

    11 novembre 2011 at 13:09

    sono le libere e siamo a 5 decimi, non oso immaginare in qualifica ..

  4. mark webber fan

    11 novembre 2011 at 14:29

    GROSJEAN ha dato 0″5 a Petrov.
    Ciao Ciao Bruno Lalli!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati