Formula 1 | Terremoto in casa Ferrari: AVL interrompe la partnership con la Scuderia di Maranello

Allontanato anche Wolff Wimmermann, ex tecnico AMG esperto in sistemi ibridi

Prosegue la ristrutturazione tecnica di Sergio Marchionne, col neo Presidente pronto a ribaltare l'intero reparto motori a Maranello
Formula 1 | Terremoto in casa Ferrari: AVL interrompe la partnership con la Scuderia di Maranello

Clamoroso colpo di scena in casa Ferrari: nonostante gli ottimi risultati degli ultimi tre anni, Sergio Marchionne ha scelto di chiudere la partnership con gli austriaci di AVL, lasciando le redini del reparto motori ai tecnici presenti a Maranello. Una mossa clamorosa se pensiamo agli enormi passi in avanti fatti dalla Ferrari dal 2014 ad oggi.

Dalle voci che giungono da Maranello, però, la partnership con AVL non avrebbe portato i frutti sperati, soprattutto sugli sviluppi legati alla combustione del 6 cilindri, ragion per cui Sergio Marchionne avrebbe scelto di dare un taglio al passato, ridando pieni poter allo staff tecnico del reparto power unit. Ferrari, ricordiamo, ha firmato un contratto di collaborazione con la AVL dopo la disastrosa stagione 2014, avvalendosi delle conoscenze dei tecnici austriaci e dei modernissimi banchi prova presenti in Austria.

Come un effetto a catena, la chiusura con AVL ha portato all’allontanamento di Wolff Zimmermann, l’ex tecnico AMG che gestiva la collaborazione con gli austriaci. Al termine del 2014, ricordiamo, il tedesco aveva lasciato la Mercedes per unirsi al reparto motori della Scuderia di Maranello, con l’obiettivo di aiutare i tecnici italiani nella conoscenza dei sistemi ibridi.

Dopo gli ottimi risultati degli ultimi campionati, soprattutto sul fronte potenza, Marchionne ha scelto di chiudere l’accordo con l’ex AMG, dando fiducia ai tecnici che sono cresciuti sotto la gestione di Lorenzo Sassi. Un vero e proprio terremoto con cui il Presidente spera di ridare quel pizzico di italianità che nell’era Schumacher ha permesso alla squadra di avere un’anima vincente.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. Pingback: Ferrari: il "cuore" torna a essere realizzato soltanto a Maranello! - Arcobaleno Sport

  2. Pingback: F1: Nencini,Ferrari fuori una privazione - Arcobaleno Sport

  3. Pingback: Nencini: «Ferrari fuori da corse? Sarebbe privazione» - Arcobaleno Sport

  4. ooJEANoo

    8 Dicembre 2017 at 22:01

    Da qualche parte doveva risparmiare il volpone Marchionne dopo aver investito un capitale nella Sauber con il marchio Alfa Romeo
    Pagliaccio…….
    Ma magari mi sbaglierò e vincerà

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati