Formula 1 | Ricciardo e il futuro in Renault: “È un cambiamento terrificante”

Il 29enne australiano ad Abu Dhabi correrà la sua ultima gara con la Red Bull e, proprio per questo, prevede un "bel pianto" quando scenderà dalla RB14

Formula 1 | Ricciardo e il futuro in Renault: “È un cambiamento terrificante”

Tra le tante “ultime volte” di Abu Dhabi, un particolare accento merita quella di Daniel Ricciardo in Red Bull. Dopo cinque stagioni e una lunga gavetta a Milton Keynes, infatti, il pilota australiano lascerà dopo il weekend di Yas Marina la scuderia anglo-austriaca per approdare, come noto, in Renault. “Mi hanno concesso un’opportunità, e senza il dott. Marko che mi adocchiò tutti quegli anni fa, non penso che sarei stato in grado di arrivare in Formula 1, il lavoro dei miei sogni” – ha dichiarato con grande riconoscenza Ricciardo.

Il 29enne di Perth a metà di questa travagliata stagione ha deciso di ascoltare il suo cuore e accettare una sfida, quella in Renault, che probabilmente richiederà tempo e pazienza. Considerando le posizioni in cui aleggia il team francese, non è realistico, infatti, pensare di vincere subito: “Il cambiamento è spaventoso, f**********e terrificante” – ha ammesso. “So che la prossima parte del mio viaggio non sarà sempre facile, ma ho dovuto fare questo passo per cercare la migliore versione di me”.

Ricciardo, infine, ha affermato di prevedere un “bel pianto” quando scenderà dalla RB14 per l’ultima volta ad Abu Dhabi, ma ad ogni modo si aspetta che la sua prossima avventura sia “divertente come la prima”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati