Formula 1 | Mercedes, Hamilton: “La W08 è stata la macchina più difficile”

Il 32enne britannico svela i problemi generati dalla vettura 2017: "La diversa dinamica delle gomme ha complicato le cose"

Formula 1 | Mercedes, Hamilton: “La W08 è stata la macchina più difficile”

Nonostante il successo iridato, il quarto in carriera, Lewis Hamilton non ricorderà con particolare affetto la W08. Il pilota della Mercedes, in un’intervista concessa ad Autosport, ha raccontato le difficoltà riscontrate soprattutto nella prima metà di 2017, definendo la vettura di quest’anno come la più difficile. “Alcuni dei problemi che abbiamo avuto ci accompagnano da anni e ci stiamo rendendo conto che dobbiamo veramente fare qualcosa. La nuova macchina, essendo su una scala più ampia, ha ingrandito il problema, credo: la diversa dinamica delle gomme ha complicato le cose” – ha spiegato.

The Hammer ha poi trovato delle piccole analogie, in termini di adattamento alla monoposto, con due stagioni del suo passato in McLaren: “Anche il 2008 fu difficile, mentre il 2009 fu orribile. Quest’anno abbiamo avuto una grande macchina, ma è stato complicato farla funzionare”.

La capacità di comprensione della vettura del 32enne britannico, quest’anno, è stata una chiave fondamentale: “Spesso, quando si segue la direzione sbagliata (in termini di setup, ndr) non si raggiunge il potenziale della vettura, perché non puoi spingere di più. Comprendere la macchina mi ha permesso di capire il potenziale, e anche di più, quindi anche nelle gare in cui abbiamo faticato, siamo usciti con più di quello che speravamo” – ha concluso Hamilton.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati