Formula 1 | Ferrari, Vettel chiude la polemica sulle mescole ribassate: “Con le gomme tradizionali sarebbe andata peggio”

"L'errore è stato nostro e dopo i test di oggi sappiamo dove intervenire", ha aggiunto il tedesco

Formula 1 | Ferrari, Vettel chiude la polemica sulle mescole ribassate: “Con le gomme tradizionali sarebbe andata peggio”

Al termine della giornata di test sul circuito di Barcellona, Sebastian Vettel ha chiuso una volta per tutte la polemica inerente al battistrada ribassato portato da Pirelli per il Gran Premio di Spagna, sottolineando come la prestazione finale, anche con le gomme tradizionali, non sarebbe cambiata di una virgola. I problemi della Ferrari a Barcellona, infatti, erano riferiti al bilanciamento della SF71H, vero tasto dolente del Cavallino anche durante i test invernali. In maniera del tutto sincera, Seb ha ammesso che con le super soft classiche la situazione sarebbe stata addirittura peggiore, con una performance che avrebbe mandato in crisi entrambi i piloti.

La Scuderia di Maranello, proprio in tal senso, ha eseguito dei confronti nel corso della giornata di oggi, lavorando dapprima con le mescole classiche (che rivedremo a Monaco.ndr) e successivamente con quelle ribassate che saranno nuovamente utilizzate sul tracciato di Le Castellet per il Gran Premio di Francia. Adesso si volerà nel Principato e lo staff di Mattia Binotto non avrà l’occasione per testare eventuali nuovi particolari, ma in vista del GP in Canada sono già previsti dei correttivi importanti che, presumibilmente, limiteranno la corsa di domenica a un caso isolato da mettere rapidamente alle spalle.

Ecco le parole di Sebastian Vettel: “Normalmente non c’è la possibilità di fare delle verifiche, ma questo test ci ha fornito un’opportunità importante. Oggi abbiamo girato con entrambe le impostazioni di mescola e il risultato è stato chiaro: con le gomme tradizionali, probabilmente, la situazione sarebbe stata ancora peggiore”.

“A conti fatti, quindi, ritengo che la decisione di Pirelli sia stata giusta e se ci sono delle colpe per il risultato di domenica sono esclusivamente nostre”, ha proseguito il tedesco. “Purtroppo non abbiamo avuto la stessa usura dei nostri rivali, ma il test di oggi ci ha dato indicazioni chiare su dove lavorare. Adesso ci sarà Monaco e sappiamo tutti bene quanto sia particolare, quindi il primo riscontro reale l’avremo a Montreal. L’importante, però, è sapere dove intervenire per migliorare in determinate condizioni di gara. Barcellona è stato un fine settimana avaro per quello che riguarda i risultati, ma starà a noi, adesso, trasformare le idee che ci siamo fatti oggi in realtà”.

Formula 1 | Ferrari, Vettel chiude la polemica sulle mescole ribassate: “Con le gomme tradizionali sarebbe andata peggio”
5 (100%) 5 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati