Force India: Problemi di graining a Monaco

Force India: Problemi di graining a Monaco

Adrian Sutil, P1 – 1:19.600, POS 18; P2 – 1:16.675, POS 13
“E' stata una buona giornata di libere. La pista era molto scivolosa in mattinata e quindi e' passato un po' di tempo prima di riuscire a spingere per fare il tempo buono. La macchina ha funzionato bene con una buona deportanza, anche se il problema piu' grande che abbiamo ora e' il graining sulle gomme posteriori. Entrambe le mescole hanno questo problema e cio' compromette anche il bilanciamento della macchina. Sono fiducioso di trovare una soluzione per le qualifiche. Il giorno “extra” ci sara' di aiuto.”

Giancarlo Fisichella, P1 – 1:19.534, POS 15; P2 – 1:17.504, POS 19
“Non e' stato un buon inizio di weekend. Abbiamo utilizzato la sessione del mattino per controllare il set-up e l'equilibrio. Nel pomeriggio abbiamo completato una serie di long run con la pista un po' piu' gommata. Adrian ha avuto problemi di graining e negli ultimi giri ho avvertito anche io lo stesso problema con la macchina che si sbilanciava anche in rettilineo.”

Force India: Problemi di graining a Monaco
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che