F2 | Mick Schumacher allunga in classifica dopo gara 2 al Mugello

A tre round dal termine Mick comanda la classifica con 161 punti contro i 153 di Ilott

Schumacher ha chiuso gara 2 al Mugello in quarta posizione
F2 | Mick Schumacher allunga in classifica dopo gara 2 al Mugello

Il circuito del Mugello non ha riservato podi ai piloti della Ferrari Driver Academy (FDA) ma Mick Schumacher e Callum Ilott sono comunque stati in grado di guadagnare punti importanti che li tengono al vertice della classifica di campionato, quando al termine della stagione mancano tre round. Dopo che nella Feature Race, Mick aveva scavalcato Callum al vertice della graduatoria, nella Sprint Race il pilota tedesco ha allungato leggermente anche se quattro piloti continuano ad essere racchiusi quattro piloti, tre dei quali di FDA.

Partenza. In avvio Christian Lundgaard (ART Grand Prix) ha preso il comando della corsa, mentre Mick (Prema) ha perso una posizione transitando quinto sul traguardo. Marcus Armstrong (ART Grand Prix) da nono è scivolato decimo, mentre Callum Ilott (UNI-Virtuosi Racing) è stato in grado di tenere il 12° posto. Dalle retrovie Giuliano Alesi (HWA Racelab) ha continuato a faticare con la propria vettura, che infatti lo ha costretto al ritiro, mentre Robert Shwartzman (Prema) è scattato alla grande dall’ultima posizione.

Finale. La corsa non ha vissuto di troppi colpi di scena: Mick si è avvantaggiato di una posizione superando Nikita Mazepin (Hitech) e accodandosi a Lundgaard, a Louis Deletraz (Charouz) e a Juri Vips (DAMS). Callum è stato molto bravo a rimontare fino al sesto posto, mentre Robert è risalito fino al nono posto davanti a Marcus, al limite della zona punti.

Situazione. A tre round dal termine Mick comanda la classifica con 161 punti contro i 153 di Ilott, i 145 di Lundgaard e i 140 di Robert. Prossimo appuntamento fra due settimane a Sochi, in Russia.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati