F1 | Wolff avverte la Ferrari: “Il team order rilasciato in Cina ha creato un precedente”

"Le cose diventano molto complicate quando si cominciano a fare mosse di questo tipo", ha aggiunto l'austriaco

Wolff ha commentato l'ordine imposto a Leclerc in Cina, evidenziando come la Rossa potrebbe aver creato un pericoloso precedente per il proseguo della stagione
F1 | Wolff avverte la Ferrari: “Il team order rilasciato in Cina ha creato un precedente”

Interpellato sul team order rilasciato dalla Ferrari durante l’ultimo GP della Cina, Toto Wolff ha sottolineato come situazioni di questo tipo creino dei pericolosi precedenti all’interno della squadra, soprattutto se in ballo ci sono due piloti di talento come Vettel e Leclerc.

Dal prossimo Gran Premio, infatti, Ferrari potrebbe ritrovarsi ad affrontare la stessa identica situazione con il monegasco alle spalle del quattro volte Campione del Mondo, aspetto che metterebbe in serie difficoltà in muretto.

“La situazione della Ferrari è abbastanza difficile, naturalmente, visto che si vorrebbe sempre avere la macchina più veloce a caccia degli avversari”, ha affermato Toto Wolff. “Sebastian ha detto che poteva contare sul passo più rapido in quella fase di gara e il muretto ha scelto di ascoltare il suo consiglio, rilasciando l’ordine. E’ una scelta che posso capire”.

“Tuttavia, quando si cominciano a fare queste cose, diventa molto complicato”, ha aggiunto. “Si crea un precedente e in un certo qual modo di apre il vaso di Pandora, visto che Ferrari potrebbe trovarsi nella situazione di dover chiamare a ogni GP un ordine di questo tipo”.

Sulla situazione in casa Mercedes ha invece precisato: “Non è una situazione facile. Abbiamo affrontato questo labile equilibrio con Nico e Lewis e oggi ci ritroviamo in una situazione simile anche con Valtteri. Non è solo un problema riferito alla Ferrari, visto che ogni squadra può disporre di due piloti alpha”.

F1 | Wolff avverte la Ferrari: “Il team order rilasciato in Cina ha creato un precedente”
4.8 (95.09%) 110 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Zac

    19 aprile 2019 at 11:12

    Nessun precedente, quello c’è già stato.
    In Ferrari i ruoli sono ben definiti, mentre in Mercedes chi sta davanti ci resta, almeno nella prima metà di stagione.
    Leclerc, almeno per quest’anno deve fare quello che faceva Räikkönen, e almeno che non dimostri un passo per andare a vincere, il fatto di essere più veloce di Vettel non è sufficiente.
    Nel caso avesse un passo per andare a vincere se la deve sbrigare da solo, come ha fatto in Bahrain, creando lui il precedente.

  2. .. non è normale

    19 aprile 2019 at 13:30

    in mercedes gli ordini li hanno dato da anni subito alla prima gara, lo fa la Ferrari e apriti cielo, ridi_oli i cru_chi e chi gli vanno dietro!!

  3. alonsosenna4

    19 aprile 2019 at 14:01

    Aaaa wolf ma….vattelaapijander….la ferrari pensa x se tu pensa x la tua di squadra che hai fatto ridere …ricorrendo a personaggi di altre squadre (force india e ocon)più volte in diverse occasioni…e ridicolizzando il maggiordomo….i tuoi giochetti…nn funzionano e quando il package della ferrari lavorerà al 100% avrai finito di ridere.

  4. Magu

    20 aprile 2019 at 12:50

    Non ha mosso nessuna critica verso la Ferrari…ha solo detto che certe decisioni possono alterare gli equilibri se non gestite bene e che loro hanno già vissuto in passato questa situazione…ma basta attaccarsi a qualcosa x offendere (redazione?)…

  5. frency

    20 aprile 2019 at 17:33

    Per me la ferrari vuole aggevolare Leclerc, purtroppo c’è qualcosa che non lo possono fare ( credo gli sponsor )e se vettel non si da da fare io penso che è finita

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati