F1 | Williams, Sirotkin: “Gara difficile, ma nella nostra situazione non potevamo fare meglio”

Stroll: "Nulla è andato per il verso giusto. Il contatto con Alonso? Un tipico incidente da primo giro"

F1 | Williams, Sirotkin: “Gara difficile, ma nella nostra situazione non potevamo fare meglio”

Gran Premio fallimentare per la Williams a Suzuka: dopo una discreta qualifica, la scuderia di Grove non è riuscita a tenere dietro le McLaren, chiudendo la gara nelle ultime due posizioni. Lance Stroll, inoltre, ha subito una penalità di cinque secondi per via di una collisione con Fernando Alonso nel primo giro.

LANCE STROLL
Casella di partenza: 14ª
Piazzamento finale: 17° (+1 giro)
“Con Fernando ero all’esterno nella 130R: sono andato sull’erba e poi sono tornato in traiettoria. C’è stato un contatto e poi lui è andato dritto, quindi abbiamo entrambi ricevuto una penalità. È stato solo un tipico incidente da primo giro quando le cose si animano. Volevo solo dire a Fernando che non l’ho spinto intenzionalmente o cose del genere. Dopodiché, la gara è stata abbastanza brutta: nulla è andato per il verso giusto oggi”.

SERGEY SIROTKIN

Casella di partenza: 17ª
Piazzamento finale: 16° (+1 giro)
“È stata una giornata difficile. Abbiamo dovuto cambiare la nostra strategia e optare per i due pit stop, che alla fine sembrava la tattica più veloce. Tuttavia, con il traffico e altre cose accadute in pista, non abbiamo avuto la possibilità di sfruttarla pienamente, quindi è stata una gara difficile. Siamo stati in grado di evitare alcuni problemi in pista e di guadagnare qualche posizione qua e là, quindi è andata bene in questi termini, ma alla fine non abbiamo concluso la gara dove avremmo voluto. Considerando la nostra situazione, però, nessuno di noi poteva fare meglio: tenendo questo a mente, dunque, sono molto orgoglioso di tutti gli sforzi dei ragazzi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati